Piazza Grande: già una trentina di profughi per strada


L’associazione segnala un primo nucleo di migranti dal nordafrica giunti autonomamente a Bologna e accampati in Stazione. Sono affamati, disorientati, diffidenti e chiedono aiuto per il permesso di soggiorno.

13 aprile 2011 - 15:35

«Sono arrivati fra giovedì e venerdì -spiega il responsabile del servizio mobile di Piazza Grande Alessandro Tortelli- e sono per la maggior parte tunisini: le prime cose che si notano è che sono molto disorientati e hanno fame». Piazza Grande li ha trovati durante la distribuzione di cibo e coperte in Stazione Centrale, quando si sono resti autori di «un vero assalto ai panini».

Difficile capire come siano arrivati in città, anche con gli operatori non sono loquaci. «Però chiedono aiuto per il permesso di soggiorno», aggiunge Tortelli, secondo il quale la presenza dei migranti dal nordafrica non può che aumentare nei prossimi giorni, al di là degli arrivi “ufficiali”, nell’ambito del piano messo a punto dal Viminale.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati