Parma / Caricati manifestanti davanti al Municipio


Un gruppo era entrato da un ingresso posteriore con dei sacchetti di spazzatura. Bloccati all’interno da vigili e polizia, fuori il clima si è scaldato fino allo scontro

28 giugno 2011 - 20:15

Di nuovo momenti di tensione durante le proteste che si susseguono da quando un’inchiesta della procura ha portato alla luce un giro di corruzione e appropriazione di denaro pubblico.

Una decina di giovani è riuscita ad aggirare il cordone degli anti sommossa davanti all’ingresso principale del palazzo, riuscendo a introdursi in un cortile interno passando dall’ingresso posteriore.
Avevano con sè alcuni sacchi di spazzatura nera con disegnato il simbolo dell’euro. Sono rimasti bloccati nel cortile da vigili e poliziotti, mentre all’esterno, non arrivando notizie degli autori del blitz, saliva la tensione: i manifestanti hanno lanciato sacchetti e bottigliette di plastica all’indirizzo di polizia e carabinieri, che hanno caricato due volte. Si registrano feriti lievi.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati