No ddl Gelmini, prossimo obiettivo il Motor Show


Sarà «crisi show». Concentramento domani, giovedì 2 dicembre 2010, alle 14 in Piazza Verdi

01 dicembre 2010 - 18:35

Domani sarà la giornata di anteprima per stampa e vip della famosa fiera motoristica bolognese, e gli studenti universitari in lotta contro il ddl Gelmini (ora in terza lettura al Senato) hanno annunciato che non mancheranno l’appuntamento. Il ritrovo è in Piazza Verdi alle 14, e l’idea è di dar vita a un “Crisi show”, per protestare contro il precariato e i tagli al mondo della scuola, dell’Università e della ricerca

Questa è dunque la decisione presa al termine dell’assemblea di ateneo che, alla facoltà di lettere, ha seguito il corteo di oggi, che si è reso protagonista nel pomeriggio dell’occupazione simbolica di Palazzo d’Accursio e di un lancio di uova sulla sede del Pdl, il cui coordinatore cittadino (e deputato) Garagnani non ha trovato di meglio che presentare un’interrogazione al Viminale tirando fuori logore retoriche su eversione e frange estremiste.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati