Modena, vietato il possesso di alcolici in tutti i luoghi pubblici


A Modena cento euro di multa a chi verrà trovato in possesso di alcolici in strade, piazze o parchi, anche se perfettamente sobrio.

11 gennaio 2010 - 19:37

Prosegue il delirio proibizionista del sindaco modenese, la crociata antialcol, che già aveva colpito i più giovani con la notifica ai genitori sul consumo di bevande alcoliche, ora punta a proibire del tutto il consumo e il possesso di alcol al di fuori dei pubblici esercizi e (almeno per ora) delle abitazioni private.  Il sindaco ha infatti deciso di vietare il consumo ma anche la semplice detenzione di bevande alcoliche  in tutti luoghi pubblici, chi verrà trovato in possesso di bevande alcoliche in strade, parchi, piazze,  anche se perfettamente sobrio, verrà multato con una sanzione di 100 euro.  Un regalo di buon anno ai proprietari di bar e locali che diventano così gli unici luoghi in cui sarà consentito consumare  e detenere alcolici.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati