Le precarie dei nidi interrompono il primo Consiglio comunale


.

07 giugno 2011 - 18:47

Prima seduta del nuovo Consiglio comunale, prime proteste con conseguente interruzione dei lavori. Protagoniste le precarie dei nidi comunali che, a Palazzo D’Accursio, hanno interrotto il Consiglio che inaugura il mandato amministrativo del nuovo sindaco Virginio Merola. Subito dopo gli interventi dei capigruppo sulla nuova Giunta, le educatrici hanno alzato un grande striscione, firmato Usb, con scritto: “24 giorni al nostro licenziamento”. Leggi l’articolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati