Le parole del teatro al TPO


Nel mese di Novembre il Tpo apre le porte alle Parole del Teatro.

05 novembre 2009 - 14:14

Le Parole del Teatro – spunti ad alta voce

Ho bisogno di un teatro che non si limiti, sfacciato, che sappia osare e curiosare, un teatro con un’identità di parte, un teatro a misura d’uomo e di donna.

Nel Mese di Novembre, apriamo le porte alle Parole del Teatro

Tre appuntamenti che raccolgono memorie e testimonianze altre e forti della loro valenza teatrale e sociale, vengono narrate ad Alta Voce.

Il nostro viaggio nelle Parole del Teatro comincia qui, proprio attraverso la narrazione e il racconto di storie vere e verosimili, migrando nella sperimentazione dei linguaggi artistici, cogliendo il non-luogo e il qui ed ora del teatro perché pensiamo sia giusto dare rotagonismo e valorizzare una comunicazione vera e diretta fra palco e platea.

> Martedì 10 novembre 2009 ore 21.00

“SETTANTA” lettura scenica del testo teatrale di Raffaella Battaglini e Toni Negri (Ed. Derive Approdi).

Un uomo e una donna s’incontrano dopo quasi trent’anni, nella città dove tutto è cominciato. Entrambi ritornano dopo una lunga assenza. L’incontro è l’occasione per un appassionato confronto sugli anni della loro militanza politica…

Al termine dello spettacolo ci sarà un confronto tra

Toni Negri, Francesco Raparelli – Esc, Roma e Gianmarco De Pieri – Tpo

> Giovedì 19 novembre 2009 ore 21.00

GENET-CHATILA regia di Neil Novello.

Giovedì 16 settembre, venerdì 17 settembre e sabato 18 settembre 1982, nel silenzio del mondo, a Sabra e a Chatila, campi profughi palestinesi di Beirut (Libano), si consuma uno tra gli eccidi più cruenti della storia contemporanea mediorientale.

Genet–Chatila , desidera essere una testimonianza sulla crudeltà perpetrata da israeliani e libanesi contro il popolo di Palestina.

> Giovedì 26 novembre 2009 ore 21.00

Concerto teatrale I SIGNORI DEL DEBITO della Compagnia Starfield – Vicini a Qualcosa.

Nel silenzio dei media e con l’aiuto di testimonianze di giornalisti ed economisti che operano su internet, STARFIELD raccontano lo scandalo dell’indebitamento collettivo ad opera delle Banche Centrali ,attraverso la storia di Mr.Adams membro della Super Società Globale che governa la parte occidentale del Mondo.

La moderna forma di schiavitù alla quale i cittadini sono sottomessi senza esserne a conoscenza

A termine dello spettacolo sarà possibile confrontarsi con il gruppo.

…amplia lo sguardo

cogli memorie e testimonianze

singole collettive celebri sconosciute passate presenti

e componile ad alta voce.’

TpO

via Casarini 17/5 – Bologna

Bus 18-35-86 navetta A/B

mail: tpo@mail.com

www.tpo.bo.it

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati