Le lotte nel mondo della formazione a confronto in via Zamboni 38 [audio]


Partecipata l’assemblea di ieri verso la fiaccolata di martedì 17 e le prossime date di mobilitazione congiunta

14 novembre 2009 - 14:22

Studenti universitari dell’Onda e ricercatori precari contrari al nuovo ddl Gelmini, molti studenti medi preoccupati dal ddl Aprea e dai gravi problemi strutturali degli edifici scolastici, alcuni docenti precari e genitori colpiti dai tagli alla scuola pubblica, si sono confrontati nel pomeriggio in un’affollata assemblea in aula 2 della facoltà di Lettere e Filosofia. Al centro della discussione l’organizzazione della fiaccolata di martedì 17, già annunciata nella precedente conferenza stampa.

Ribadita da tutti la volontà di mantenersi in connessione, nonostante realtà così diverse abbiano diversi cicli e ritmi di mobilitazione, riconoscendo comuni denominatori tra i problemi che ogni componente sta affrontando.

L’Onda si riunirà a livello nazionale a Roma  mercoledì 20, poi per il 26 è previsto un nuovo incontro tra tutte le componenti del mondo della formazione in lotte, nel quale si discuterà di nuovi appuntamenti in cui scendere insieme in piazza: ipotizzata la data del 4 dicembre.

> Ascolta l’intervista a Damiano, studente dell’Onda

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati