Incidente in cava: gravissimo un operaio


L’incidente è avvenuto questa mattina a Castel San Pietro Terme: un operaio di 50 anni è caduto in una scarpata battendo la testa su un masso.

17 giugno 2011 - 14:31

Ancora un grave incidente sul lavoro nella provincia di Bologna. Un operaio di 50 anni, questa mattina, e’ rimasto gravemente ferito a Castel San Pietro Terme. L’uomo, secondo le prime informazioni, stava lavorando all’interno di una cava per conto di una cooperative imolese. La cava e’ dismessa  ma l’azienda vi lavora all’interno per trattare sassi e ghiaie necessaria alla realizzazione del calcestruzzo.

L’infortunio e’ avvenuto mentre gli operai stavano spostando dei grossi sassi vicino a una scarpata: il 50enne avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe caduto nella scarpata da un’altezza di tre metri, sbattendo la testa contro un masso. E’ stato portato in elicottero all’ospedale Maggiore, in condizioni gravissime.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati