“Idranti in piazza Verdi”, a Naldi (Sel) l’idea non dispiace


La proposta, bocciata in Consiglio comunale, arriva dal Pdl. La presidente del quartiere San Vitale: “Perchè no?”.

11 giugno 2012 - 20:05

Utilizzare gli idranti, a partire dall’una, per allontanare la vita notturna da piazza Verdi: l’idea è del Pdl e prevederebbe la pulizia con le autobotti, da parte di Hera, sia di piazza Verdi che delle strade vicine, “con passaggi ripetuti fino alle sei del mattino per dissuadere queste persone”. Una proposta che in Consiglio comunale è stata respinta dalla maggioranza ma che, allo stesso tempo, non dispiace alla presidente del quartiere San Vitale, Milena Naldi, di Sel.

“Perche’ no? Cerchiamo di trovare soluzioni che aiutino la programmazione e che evitino un effetto troppo impattante. Il problema non sono i concerti, ma il deflusso di chi ci va”, afferma Naldi, che parla di un problema “di ordine pubblico” per le notti di piazza Verdi. Perfino in casa Sel, dunque, c’è chi pensa che gli idranti possano rappresentare una “soluzione”: non c’è da meravigliarsi, dunque, se da un po’ di tempo a questa parte le iniziative di militarizzazione di piazza Verdi siano tornate così di moda.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati