Gelmini resta a casa, la protesta no: la festa del Pdl sotto assedio [cronaca+foto+comunicati]


.

11 settembre 2010 - 00:35

Immag0452Il ministro Gelmini ha puntualmente evitato l’annunciata trasferta sotto le Due torri, ma il mondo della scuola e della formazione ha fatto sentire la propria voce contestando la festa del Pdl. Beffato l’imponente schieramento di forze dell’ordine. Due ore di cori e fischi, poi corteo verso piazza Verdi. Vai alla cronaca con foto della serata, leggi il nostro commento e i comunicati di Cua, Bologna Prende Saperi e Bartleby. Il giorno dopo, altra contestazione “volante” per il Pdl.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati