Emilia Romagna / E’ romagnolo uno degli italiani sulla nave assaltata


Manuel Zani, mediattivista, era diretto per la quarta volta in Palestina. Risulta in buone condizioni di salute.

31 maggio 2010 - 19:13

C’è un mediattivista emiliano-romagnolo tra gli italiani imbarcati sulla nave della Freedom Flotilla assaltata questa notte dall’esercito Israeliano. Manuel Zani, 30 anni, è un videomaker freelance di Longiano (in provincia di Forlì-Cesena). Diretto per la quarta volta nei territori palestinesi, Zani aveva il compito di documentare il viaggio della Freedom Flotilla insieme al regista e reporter Manolo Luppichini (per Indymedia, a quanto si apprende).

A quanto si è potuto capire, Zani sta bene e sembra che la famiglia possa mettersi in contatto con lui nella serata di oggi.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati