Due agosto, migliaia in piazza. Cinquecento allo spezzone contro paura e revisionismo


.

23 luglio 2010 - 15:35

strage-bolognaNel trentennale della Strage di Bologna la partecipazione più alta degli ultimi anni al corteo del 2 agosto. Centinaia [foto] hanno manifestato dietro lo striscione di spazi sociali e realtà di base: «Liberi dalla paura, contro ogni revisionismo». Sul palco nessun esponente del Governo, i promotori dello spezzone: «Hanno avuto paura della piazza». Intanto continuano a circolare menzogne, confondendo la ricerca delle responsabilità, così come per Ustica. In piazza anche Rdb/Usb. Per i dipendenti degli sportelli comunali, però, corteo off limits.
> Vai allo speciale con foto e approfondimenti: OGGI, 2 AGOSTO 1980

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati