Collaboratori scolastici, la dirigente minaccia lo sgombero


Sul tetto intanto si attrezzano con le tende in attesa della convocazione del tavolo tecnico in Regione.

19 settembre 2011 - 16:14

Mentre prosegue l’occupazione sul tetto della scuola di via Beverara da parte di un gruppo di collaboratori scolastici  che hanno perso il lavoro a causa dei tagli, la preside dell’istituto comprensivo 3 minaccia di chiedere l’intervento delle forze dell’ordine.”Io alle 18.30 devo chiudere la scuola. Se entro le 18 non siete scesi io chiedo lo sgombero, non posso permettere che delle persone restino all’interno di una scuola chiusa”, afferma la dirigente. Gli occupanti non intendo scendere finchè dalla Regione  non sarà comunicata la data di convocazione del tavolo tecnico che hanno chiesto la settimana scorsa per affrontare l’emergenza dei tanti collaboratori rimasti senza lavoro.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati