Classi con ragazzi disabili: solo una su quattro ha un massimo di 20 alunni


E’ la denuncia del Comitato associaizioni disabili (Cad), che punta il dito contro il ministro Gelmini.

26 febbraio 2010 - 19:24

Nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Bologna, solo il 24% delle classi con studenti disabili ha un massimo di venti alunni. In pratica una su quattro. I dati, raccolti dal comitato associazioni disabili (Cad), rappresentano il 64% delle scuole del bolognese.

Il Cad punta il dito contro la riforma scolastica firmata dal ministro Gelmini. Prima, infatti,  esisteva un tetto massimo di venti alunni nelle classi con disabili ma il decreto recentemente varato elimina di fatto questo limite.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati