Ex Staveco, ruspe in moto nel 2016

Si prevede di aprire il campus entro cinque anni. La contestazione del progetto è tra le motivazioni della manifestazione organizzata dal Cua per giovedì 5 marzo’015: partenza alle 18 da piazza Verdi.

Blitz al Career Day: “Basta precarie/i sfruttate/i” [video]

Contestazione a firma #Iononlavorogratis contro i tirocini gratuiti e il lavoro “volontario” con cui si intendono sostenere eventi e progetti come l’Expo di Milano o F.I.Co a Bologna.

Tfa, futuri insegnanti “in un vortice di disorganizzazione”

Riceviamo e pubblichiamo: “Ad un mese dall’inizio del secondo ciclo di formazione abilitante per insegnanti, solleviamo una serie di problemi cui l’Università non è stata in grado di dare una risposta convincente e risolutiva”.

La procura insiste: sequestrare l’Aula C

I magistrati ricorrono contro la decisione del gip di negare i sigilli allo storico spazio autogestito nella Scuola di Scienze politiche.

Venerdì a teatro “entriamo tutti”

Il Cua annuncia biglietto autoridotto a 5 euro. Intanto il Senato accademico minaccia “provvedimenti rigorosi” contro il collettivo, che replica: “Gli unici atti vandalici sono le chiusure degli spazi di autogestione”.

Cua in piazza “per chi torna a lottare e per gridare: Angelo libero!”

Revocati divieti di dimora agli indagati per i fatti di piazza Verdi del 2013. Appuntamento giovedì h19.30 “per abbracciare compagni e compagne di ritorno dall’esilio” e per la liberazione dell’attivista ai domiciliari da ottobre.

La Scuola di Lettere denuncia il Cua

Gli strali del preside per le iniziative al 38 e per il blitz dell’altro giorno in Consiglio. Il collettivo: “E’ l’Ateneo che sta cercando lo scontro, non certo chi vuole diritti e spazi per gli studenti!”.

“Staveco per chi?”

Hobo: “Documento d’inchiesta per analizzare quelle che sono le motivazioni strutturali ma soprattutto le contraddizioni del progetto” voluto da Comune e Università.

Roma / Torna lo Strikemeeting, e guarda all’Europa

Da venerdì tre giorni di incontro nazionale e transnazionale: focus su campagne e vertenze comuni e sul processo dello Sciopero sociale, da estendere oltre i confini, per “battersi contro le politiche neoliberali di Bruxelles e Francoforte”.

A Lettere Consiglio sulle occupazioni, #SpazioAgliStudenti: “Una provocazione”

“Davanti alla richiesta di leggere un documento, il preside Marmo ha deciso di interrompere e annullare l’assemblea”, e il collettivo occupa l’aula.

ErGo: studenti rientrano negli alloggi, ottenuto un incontro

“Rientriamo nella nostra casa, al ‘Ghigi’, decisi a rimanerci, decisi ad affrontare assieme a tanti altri questa e altre problematiche che si vivono negli studentati”.

Parma / “Art lab non si svende”

L’ateneo, proprietario dello stabile occupato nel quartiere Oltretorrente, vuole riprendersi l’edificio per farne un albergo. Dietro, un piano di urbanizzazione con cui Università, Comune e costruttori disegnano una città-vetrina, come da piani della vecchia giunta Vignali.