OccupyMensa: “Anche oggi pasto autoridotto”

Nuovo step della Campagna “Spazio agli studenti” promossa dal Cua, “contro un’università specula sui nostri bisogni, incurante del fatto che sempre più studenti faticano a mantenersi”.

L’Ateneo militarizza il Recruiting day [foto]

Studenti e precarie in piazza contro “l’ennesima vetrina dell’università”. #Iononlavorogratis: “Polizia e carabinieri hanno bloccato tutte le vie d’accesso , impedendo anche l’ingresso a chi voleva consegnare il proprio curriculum”.

Blitz nella sede di Hera: “Le scorie sono una minaccia per tutti”

Un gruppo di manifestanti, studenti e non, entra nel quartier generale di viale Berti Pichat. Dirigenti e vigilanza chiamano la Polizia. Sabato 29 novembre’014 alle 16 assemblea in piazza Nettuno.

Blitz alla Johns Hopkins: “We’re all Ferguson!” [video]

Striscione di solidarietà alle rivolte negli Stati Uniti. Hobo: “Globali sono innanzitutto le nostre lotte! Perché la rivolta di Ferguson è la rivolta di noi tutti”.

“L’attacco su Scienze politiche è a tutt* coloro che resistono alla normalizzazione”

Riceviamo e pubblichiamo il documento stilato dall’assemblea di gestione allargata dello spazio Aula C, a cui nei giorni scorsi hanno preso parte diverse realtà e individualità.

Cua: “Oscurate telecamere in via Zamboni”

E’ una tappa della campagna “Spazio agli studenti” promossa dal collettivo: tra i prossimi appuntamenti, un’autoriduzione in mensa questo mercoledì e un’assemblea pubblica il 1 dicembre.

“Kobane resiste”, nuovo murales in via Zamboni

Cua: “Il problema dell’Università non sono i graffiti”. E parte la campagna “Spazio agli studenti” contro caro vita, caro servizi, caro affitti e mancanza di spazi per gli studenti.

Dall’Università al Fico, “io non lavoro gratis”

Nasce in ateneo un percorso aperto per contrastare ricatto e sfruttamento nei processi di trasformazione urbana e del lavoro. Tutti gli appuntamenti.

Le scorie sotto la sede di Hera spaventano anche gli studenti

L’Assemblea di facoltà di Scienze politiche convoca un incontro per venerdì 21 novembre’014 alle 17 nelle aule universitarie di viale Berti Pichat, adiacenti agli edifici della multiutility e quindi ai rifiuti tossici presenti nel sottosuolo.

Lo spazio occupato Z-32 a disposizione per le lezioni

Ma “non perderà la sua funzione di laboratorio di iniziativa culturale”. E, allo stesso tempo, il progetto potrà contare su un’altra aula autogestita, sempre nel dipartimento di italianistica.

Sulle porte del rettorato spunta il “Codice eretico”

Affisso oggi da un gruppo di studenti e studentesse, in risposta al nuovo Codice etico dell’Alma Mater: “Sfidiamo il potere costituito del Re-ttore e dei suoi cortigiani”.

Sciopero sociale in tutta Italia [foto+audio+video]

A Milano, Rimini e Padova cortei resistono alle cariche della polizia, lavoratori dello spettacolo in piazza a Torino, diverse manifestazioni a Roma e Napoli prendono di mira negozi chic e centri commerciali, occupato aeroporto a Pisa.