Storia e Memoria

_DSC6258 copia

Strage, le spalle voltate allo Stato [foto]

La piazza della commemorazione della bomba del 1980 si svuota mentre parlano Merola e Grasso. Il sottosegretario De Vincenti, in Comune al riparo dalle contestazioni, avanza deboli giustificazioni per declassificazione-flop e risarcimenti che non arrivano.

strage

Due agosto, “in piazza per ricordare”

L’Usb invita a partecipare al corteo di domenica, in occasione del 35esimo anniversario della strage alla stazione, ” in ricordo dei lavoratori che 35 anni fa pagarono con la vita il feroce disegno fascista di destabilizzazione”.

_DSC8906 copia

Verso il 2 agosto: ”Stato violento,
fascismo di larghe intese”

Il Nodo sociale antifascista propone uno spezzone resistente nel corteo per il 35esimo anniversario della strage, dal Nettuno a piazza Medaglie d’Oro, dove per le istituzioni nazionali potrebbe parlare il presidente del Senato, Piero Grasso.

Giacomo Biffi

Speciale / Biffi, ritratto di un fondamentalista

Arcivescovo di Bologna dal 1984 al 2003, il cardinale Giacomo Biffi è scomparso nella notte di venerdì. Un instancabile fustigatore dei costumi moderni, come dimostrano i materiali d’archivio che riproponiamo.

sa

Condannato in via definitiva per Genova, “tranquillamente in servizio a Imola”

Comunicato degli antifascisti imolesi dopo un volantinaggio del Sap contro il reato di tortura e la conferma della Cassazione, qualche settimana fa, dei due anni di pena al vicequestore Cinti per i fatti del G8.

strage

Strage del 2 agosto, depositato un maxi-dossier sui mandanti

I familiari delle vittime portano in Procura il frutto di un lungo lavoro di ricerca sugli atti relativi a diversi processi: “Un’analisi incrociata che identifica mandanti, complici e strutture clandestine che si servirono della violenza stragista”.

stragebologna05

Strage del 2 agosto, ”il Governo ci prende in giro”

L’associazione dei familiari delle vittime si dice pronta a “prendere a pesci in faccia” il rappresentante delle istituzioni che si dovesse presentare nel giorno del 35esimo anniversario senza risposte concrete alle questioni sollevate da anni.

Dc9 Itavia abbattuto ad Ustica (foto Luca Ghedini)

Ustica, la desecretazione degli atti? “Tutto inutile”

L’associazione dei familiare delle vittime della strage aerea del 1980 boccia gli esiti della delibera di un anno fa. “Impossibile e inaccettabile” che ancora non sia emersa la verità su chi abbia abbattuto il Dc9.

stamoto

L’ex Stamoto? Abbandonata e con l’amianto

L’Esercito, guarda caso dopo lo sgombero: “Bonifica a breve”. Làbas organizza due giorni per mettere in mostra un’altra ex caserma, la Masini occupata. E intanto si allungano (ancora) i tempi per riqualificare l’ex cinema Arcobaleno.

Dc9 Itavia abbattuto ad Ustica (foto Luca Ghedini)

Ustica, finalmente l’Italia si muove per sbloccare le rogatorie

Dopo 15 anni di attesa, primo sì alla ratifica della convenzione internazionale. L’Associazione dei familiari: passo “necessario perchè anche l’Europa dia un contributo nella ricerca della verità”.

Corteo di Sinti e Rom (foto di Flavia Sistilli)

Centinaia al corteo di Sinti e Rom [foto]

In piazza anche diversi attivisti di collettivi e spazi sociali cittadini. Contraddittoria la presenza di personalità istituzionali, all’indomani di un ennesimo sgombero sul lungoreno. Residenti espongono striscione antifascista durante il contropresidio di Forza Nuova.

au

Editoriale / La cialtroneria degli “smemorati condivisi”

Tra i mezzi militari che hanno sfilato in piazza Maggiore il 25 aprile anche auto delle Ss e della Wehrmacht. Possibile che a nessuno sia venuto in mente che, quanto meno, fosse di cattivo gusto?