“Il Piano casa non ci calpesterà!” [foto]

Dal presidio davanti alla Prefettura, convocato per esprimere solidarietà alle famiglie sgomberate stamattina a Roma, è partito un corteo che ha raggiunto piazza Verdi: “Sgomberiamo il governo Renzi”.

“In piazza la complicità e il supporto” agli sgomberati di Roma

Violentissime cariche durante lo sgombero di 200 famiglie da un palazzo della capitale. Social Log invita “tutta la Bologna solidale” a manifestare, dalle 18 in piazza Roosevelt.

Sfratto rinviato in via Mattei

Asia-Usb: “Salvata dalla strada una famiglia con due bambini ed un neonato di quattro mesi”. Intanto, “occupanti e solidali” di via Tibaldi dopo lo sgombero di ieri: “Allontanata anche famiglia che viveva in cantina”.

Roma / #12A, procura chiede quattro custodie cautelari

Domani l’esame delle richieste e gli interrogatori. Si presenta in questura il funzionario di polizia che ha calpestato due ragazzi a terra durante le cariche. Popoff li intervista: “Non ci interessa denunciare”.

Rinviato uno sfratto al Navile

Grazie al picchetto di Social Log, che con l’occasione manda “un messaggio chiaro e forte di solidarietà” ai manifestanti arrestati sabato a Roma. Sempre oggi, intanto, sgomberato un alloggio Acer che era stato occupato in v.Tibaldi.

Roma / #12A, cinque arresti

Intanto rimbalzano le immagini delle violenze di polizia, dai manganelli al contrario all’agente che calpesta una coppia di ragazzi a terra. La tendopoli di porta Pia rilancia verso Primo maggio e vertice Ue del 11 luglio.

Roma / Trentamila contro il governo Renzi, violenta carica in piazza Barberini

Fronteggiamento al ministero del Lavoro, poi la polizia spinge i manifestanti fino in via del Tritone. Feriti e contusi, uno grave. Almeno sei fermati. Il racconto del nostro inviato e il comunicato diffuso in serata.

“Solidarietà oltre i confini”, a maggio una settimana europea di azione

Dal 15 al 25, da Berlino a Madrid, da Bruxelles a Parigi, da Roma a Bologna. “Razzismo, maschilismo e sciovinismo vengono usati per dividerci e indebolirci”, ma “le nostre vite e le nostre lotte sono connesse”.

Roma / Torna la tendopoli a Porta Pia

Ieri cortei nella capitale, confluiti in serata davanti al ministero delle Infrastrutture, da dove sabato partirà “la prima grande manifestazione contro il governo Renzi”, convocata dai movimenti contro precarieta e austerity.

Occupato l’Ufficio notifiche, esecuzioni e protesti: “Basta sfratti”

Social Log verso il 12 aprile: “E’ ora che anche chi esegue gli sfratti prenda posizione per fermare questa barbarie”. E Crash: “Sabato a Roma per assediare Governo e Piano Casa”.

#OccupyMensa si sposta all’ErGo: “Torneremo!”

Pranzo sociale, questa volta, davanti all’azienda regionale per il diritto allo studio. Che però si rifiuta di aprire un dialogo con gli studenti.

Nasce la Rete di lotta per la casa Emilia-Romagna

Dopo una giornata di rivendicazione che a Imola ha visto la partecipazione di collettivi, sportelli antisfratto e sindacati di base della regione. “Il diritto all’abitare è un tassello fondamentale della lotta più generale per rivendicare diritti e libertà per tutti/e”.