Opinioni / La lotta di Nikos, vinta per sè e per tanti

Dopo un mese di sciopero della fame, in Grecia, il detenuto 21enne ha vinto la battaglia “contro uno Stato colluso con i poteri economici e contro i suoi metodi di repressione del dissenso”. Riceviamo e pubblichiamo.

Opinioni / Le sfide oltre il #14N

Dall’imminente mobilitazione contro il jobs act, agli appunti transnazionali, alla necessità di costruire dal basso un reale sciopero generale. Raccogliamo quattro contribuiti diffusi negli ultimi giorni da realtà nazionali di movimento.

Opinioni / Scuola, “cronaca di una morte annunciata”

Ripubblichiamo un intervento proposto da Carmilla sui piani del governo in tema di istruzione: l’esecutivo “varerà la sua Riforma in continuità coi progetti di chi l’ha preceduto”.

La sommossa di Ferguson,
tra questione razziale e questione di classe

.

Opinioni / Ferguson tra questione razziale e questione di classe

Zic intervista Ralph Aquila, già attivista del movimento Occupy: la rivolta in Missouri “ci insegna che il problema non è solo il colore della pelle, ma che il potente 1% della popolazione sta strozzando tutti”.

Opinioni / Lo sgarro dell’Argentina

Torna ad aggirarsi lo spetto del default: come la speculazione cerca di punire il paese che ha voluto rinegoziare in modo autonomo il proprio debito.

Opinioni / 2 agosto: l’ipocrisia e la memoria

Dal blog Staffetta sull’ipotesi che quest’anno il premier Renzi partecipi alle cerimonie per il 34esimo anniversario: “Se la strage è di Stato, i rappresentanti dello Stato non dovrebbero avere alcun diritto di parlare”.

Opinioni / La debolezza di Mr.Job e la forza della lotta

Da Commonware un commento di Anna Curcio sulla battaglia delle facchine che lavorano in appalto per la Yoox: “Una dimostrazione di come solidarietà e cooperazione attiva siano uno straordinario strumento contro lo sfruttamento”.

Opinioni / “I veri obiettivi della politica sul lavoro di Renzi”

Proponiamo da Effimera un contributo dell’economista Andrea Fumagalli: come tra tempo determinato, apprendistato e “garanzia giovani” (stage e freejob) il governo cerca di ristrutturare il lavoro precario, mantenendolo “in una condizione di ricatto e sfruttamento continui”.

Opinioni / Il regime del salario 2: Naspi, ovvero del triste tramonto del welfare

Lavoro insubordinato: “Sarebbe quanto mai sbagliato leggere le politiche del lavoro del nuovo Governo come la trovata estemporanea e vagamente populista di un decisionista allo sbaraglio”.

Opinioni / “La televendita pericolosa di Renzi”

Entra in vigore oggi il decreto legge 34 in materia di lavoro e occupazione. L’economista Andrea Fumagalli: “Totale liberalizzazione fino a tre anni per il contratto a tempo determinato e per l’apprendistato. In cambio poche briciole”.

Via Mascarella, Evangelisti: “Contestazione più che legittima” [video + foto]

“Sono stati anche troppo buoni”, dice lo scrittore, ieri a Vag61 per presentare il documentario “Rivolta”. Negli anni Settanta “eravamo vogliosi di vivere, ribelli per questo”. La rivoluzione? “Si può fare divertendosi un casino”.