Migranti

Migranti raccolgono pomodori nelle campagne di Foggia (foto di Antonello Mangano, 31 agosto 2013)

Foggia / In corteo contro lo sfruttamento nei campi

Appuntamento venerdì 4 settembre’015. “Parlano tanto di schiavi e caporali ma nulla viene fatto per disinnescare i meccanismi generali” alla base del sistema. Pubblichiamo inoltre due approfondimenti dai blog di ∫connessioni precarie e Campagne in lotta.

Ventimiglia / Il 6 giornata di iniziative e azioni diffuse sui territori

Presidio No Borders: “La solidarietà è un arma, Ventimiglia è ovunque!”. E dall’11 al ⁠13 settembre’015 “assemblea transnazionale contro confini, razzismo, sfruttamento e militarizzazione”.

Ventimiglia / Ancora fermi e fogli di via

Presidio Permanente No Borders: “Non saranno certo vecchi e nuovi dispositivi di repressione a fermare questo viaggio. Ci allontanate da qui, ci troverete ovunque”.

_DSC5113 copia

Ventimiglia / Migranti “in condizioni disumane”, violenze e processi per direttissima

Presidio permanente No Borders: “Nessun foglio di via, nessun processo fermerà la nostra lotta per l’abolizione delle frontiere e il libero passaggio di ciascun individuo in ogni parte del mondo”.

Milano / Blocchi del traffico e cariche contro migranti in lotta

Ripubblichiamo da Infoaut: “Circa 300 profughi di diversa provenienza hanno bloccato per circa un paio d’ore la strada che da Bresso conduce ad una delle più importanti strade d’accesso alla metropoli meneghina, viale Fulvio Testi”.

ven

Ventimiglia / “Hanno paura della libertà”

Lettera dei sei solidali “rimpatriati” nei Comuni di residenza: “Abbiamo imparato a pensare la nostra libertà in maniera diversa da come fa il potere. L’impedirci l’accesso a un luogo non ci impedisce di continuare a lottare”.

Manifestazione migranti (foto di Giulio Cicanese - repertorio)

Questure e permessi di soggiorno, prefettura convoca tavolo regionale

Dopo le denunce e le mobilitazioni per le male pratiche sui permessi di soggiorno. Il Coordinamento Migranti: “Sappia prendere decisioni in grado di modificare positivamente la vita dei migranti di fronte a crisi, precarietà e sfruttamento”.

_DSC5106 copia

Ventimiglia / Respingimenti e fogli di via

Lunedì sera un centinaio di migranti è stato mandato indietro dalla Francia, denunciati e interdetti di fare ritorno al Comune frontaliero gli attivisti No Borders che hanno cercato di frapporsi.

Sgombero sul Lungoreno (foto Comune di Bologna)

Di nuovo le ruspe sul Lungoreno

Demolita una tendopoli e rimossi giacigli di fortuna in vari punti lungo il letto del fiume. Chi ci vivesse e che fine abbia fatto al Comune non pare interessare.

La protesta del 12 luglio a Ventimiglia (frame ZicTv)

Ventimiglia / “Autogestione contro il business dell’accoglienza”

Il presidio permanente No Border rilancia l’appuntamento della tre giorni transnazionale del 24-26 luglio. Interviene Hobo: “Esigenza pressante di costruire terreni comuni di lotta che vadano oltre la semplice solidarietà”.

Corteo migranti (foto di Giulio Cicanese, repertorio Zic.it)

“Nasce il Coordinamento migranti Emilia-Romagna”

Debutta la “prima organizzazione regionale e autonoma contro il razzismo istituzionale, il ricatto del permesso di soggiorno legato al contratto di lavoro e al reddito, le leggi europee e italiane sull’immigrazione e sull’asilo”.

Da Treviso a Roma, cronache di ordinario razzismo

∫connessioni precarie: “Lega e Casapound non sono un’eccezione e la loro violenza non è un’inquietante deriva. Possono rivendicare la costruzione dei loro piccoli muri perché altri ne gettano le fondamenta parlando di solidarietà, diritti, accoglienza”.