“La Filcams-Cgil? Retorica, chiacchiere e poltrone”

Dopo l’editoriale della nostra redazione, anche l’Assemblea studenti/esse lavoratori/rici precari/e ed un dipendente Coopservice rispondono alla segretaria della Filcams-Cgil, che evidentemente preferisce “guardare alla realtà col filtro di tante ipocrisie”.

“Kill Billy”, presidi all’Ikea in 12 città

A Piacenza, in particolare, blocchi e cariche della Polizia. Hobo: “Violenza brutale”. Crash: “I facchini non mollano e resistono”. Poi blitz e corteo selvaggio nello store di Parma.

Editoriale / La Cgil contro Zic: ma chi spaventa chi?

La segretaria della Filcams, innervosita dalle brutte figure rimediate con la vicenda Coopservice, ci attacca dal sito della Camera del lavoro. Ne siamo onorati. Ma un paio di cose è il caso di sottolinearle.

Granarolo, finalmente ottenuto il reintegro per 22 operai:
“La lotta paga”

.

Granarolo, reintegro per 22 operai

Accordo tra SiCobas e LegaCoop, tornano al lavoro i lavoratori Sgb. A giorni potrebbe arrivare la soluzione anche per i 14 di Cogefrin. Crash: “Gigantesco passo avanti”, Hobo: “La lotta paga soprattutto quando è dura”.

Educatori, “il Comune chiede di sanzionare un delegato”

Lo segnala l’Usb dopo l’articolo scritto da un lavoratore della Quadrifoglio per denunciare la mancanza del servizio di trasporto per un bambino disabile. Solidarietà da Educatori contro i tagli e Ross@.

Felsineo, raggiunto accordo

Usb: i lavoratori migranti della fabbrica di mortadella “finalmente potranno avere un reddito e un contratto dignitoso e che non metta a rischio il loro permesso di soggiorno.

Ikea, “è tempo di lottare”

SiCobas: “La lotta contro un futuro lavorativo sempre più precario, misero e faticoso per tutti passa per Piacenza”. Sabato 26 luglio’14 presidi in tutta Italia davanti ai negozi del colosso svedese.

Presidio alla Felsineo, investito un sindacalista

Usb: “Un crumiro ha cercato di sfondare il presidio con la macchina lanciata in velocità. Il picchetto continua, bloccati i camion e i dirigenti”.

Verso le lotte d’autunno: #16O e #14N “scioperiamo la crisi”

L’appello dell’assemblea nazionale dei movimenti contro precarietà e austerity, domenica scorsa a Venaus. Dai domiciliari la lettera di Paolo e Luca, arrestati per i cortei romani degli scorsi mesi.

Sciopero a oltranza alla Felsineo

Presidio 24 ore su 24 allo stabilimento di Zola Presosa. Usb: “Il clima di ricatto aziendale e il non rispetto dei diritti fondamentali è diventato insostenibile”.

Mr.Job, “per qualcuno le lavoratrici «se lo meritavano»”

I Cobas lavoro privato replicano alle dichiarazioni rilasciate da una sindacalista della Uil sugli “abiti succinti” indossati a lavoro. E Si Cobas: “Partiti e sindacati si svegliano solo ora?”.