Titan, sventato un tentativo di far uscire la merce

Ieri sono continuati lo sciopero bianco, il blocco delle merci in uscita e l’occupazione parziale della fabbrica di Crespellano. Riceviamo e pubblichiamo.

Operai Titan: “La nostra lotta non si ferma”

RIceviamo e pubblichiamo un resoconto delle ultime giornate di mobilitazione da parte dei lavoratori dello stabilimento di Crespellano, che la proprietà intende chiudere: si prosegue con occupazione, sciopero bianco e blocco delle merci.

Usb in piazza per lo sciopero generale: “Licenziamo il Governo per giusta causa” [foto]

Corteo da piazza XX Settembre: “Siamo 2.000″. I manifestanti depongono una corona di fiori al sacrario dei partigiani. Fantoccio di Renzi lanciato contro la sede di Unindustria.

Ferrara / Sciopero alla Mirror, caricati i facchini

L’azienda non ha rispettato l’accordo che prevedeva il reintegro entro settembre dei lavoratori licenziati. Dopo l’intervento della polizia blocchi anche alla Ceramiche Sant’Agostino, cui la Mirror fornisce lavoro.

La Cgil ammette: “rigurgiti sessisti” nei nostri cortei

La segreteria regionale del sindacato fa “mea culpa” rispondendo alla lettera di Clara che Zic ha pubblicato alcuni giorni fa. Il tema finisce sulla stampa mainstream. Uil: “Qualche cretino c’è sempre”.

Uno sciopero generale “contro il Jobs act e le politiche dettate dalla troika al governo Renzi” [comunicati]

Astensione dal lavoro di 24 ore, per tutti i settori, indetta dall’Usb per venerdì 24 ottobre’014. A Bologna manifestazione con partenza alle 9 da piazza XX Settembre, il sindacato inviata a scioperare anche i lavoratori Titan.

Logistica, casa, scuola, università e una nuova occupazione:
tutti i fronti dello sciopero sociale

.

Logistica, casa, scuola, università: tutti i fronti dello sciopero sociale

Spazi sociali, collettivi, sindacati conflittuali in piazza contro le politiche del governo Renzi che aggravano sui territori gli effetti della crisi. I comunicati di Crash, SocialLog, Cua, Cas e Confederazione Cobas.

La mobilitazione delle scuole attraversa la città

Tra studenti e prof, oggi quattro cortei. Cas: “Il 16 blocchiamo le porte”. Studenti medi autorganizzati: “No alla scuola-azienda”. Cobas: “Dietro gli slogan si nasconde lo smantellamento dell’istruzione”.

Un altro piccolo occupante in via De Maria

La notte scorsa è nato Nasser, Social Log: “Il 16 in piazza anche per lui”. Per quella data Crash lancia uno sciopero “sociale, metropolitano e logistico”.

In piazza contro la “schiavitù” del Jobs Act

Presidio di Usb e Noi Restiamo in piazza XX Settembre, poi corteo verso il centro. Per la Cub, invece, sit-in e volantinaggio sotto la Prefettura.

Ikea, liberato dai domiciliari l’attivista arrestato a novembre

Ma per Vincenzo, contestualmente, è scattato il divieto di dimora per i tafferugli di piazza Verdi. Crash: “Il 10 ottobre giornata di lotta per chiedere la liberazione di tutte/i le/i compagne/i colpiti dalla repressione”.