Messico / Ancora violenza di polizia [audio]

Decine di agenti hanno aggredito e malmenato gli organizzatori di un concerto in solidarietà con i 43 desaparecidos di Ayotzinapa del settembre scorso.

Torino / I NoTav non sono dei terroristi

Assolti dall’accusa di eversione i quattro in carcere dal 2013. Condanne a tre anni e sei mesi per l’assalto al cantiere di Chiamonte che provocò la distruzione di un compressore.

Paga l’affitto ma Acer lo vuole sfrattare

Adel ha perso il lavoro e, benché non sia moroso, rischia di restare per strada con tre figli minorenni. Oggi picchetto di SocialLog ottiene il rinvio dello sfratto. Sabato 20 dicembre’014 h17 corteo da via Fioravanti.

“Contro un sistema che depreda e devasta” [foto]

Corteo ieri nell’anniversario della Strage di piazza Fontana per la libertà dei NoTav sotto processo per terrorismo, per i quali la procura di Torino ha chiesto 9 anni e sei mesi di pena.

Preghiere antiabortiste, “Comune e azienda sanitaria sono responsabili”

Mujeres Libres: devono tutelare diritto all’aborto, invece permettono “che con pratiche intimidatorie un gruppo di persone cerchi di spingere le donne a revocare una decisione che riguarda, e deve riguardare, solo loro”.

Le occupazioni “soluzione concreta per vivere dignitosamente”

Social Log annuncia manifestazione per sabato 20 dicembre’014. Appuntamento alle 17 in via Fioravanti: “Dall’ex-Telecom al centro città grideremo insieme ‘casa, reddito, dignità!'”

Grecia / Vittoria per Nikos Romanos

Il governo cede: sì ai permessi studio con monitoraggio elettronico. Subito l’approvazione parlamentare. Il 21enne anarchico interrompe dopo un mese lo sciopero della fame. Da stamane rifiutava anche di bere.

Milano / Verità e giustizia per Fausto e Iaio

Massimo Carminati, il Nar della banda della Magliana, assolto dall’accusa di omicidio dei due diciotteni del Leoncavallo nel 1978, è stato arrestato a Roma nell’inchiesta “Mafia capitale”. L’associazione dei familiari, dopo 36 anni, chiede ancora giustizia.

“Con Nikos, avanti fino alla libertà”

Ieri, nell’anniversario della morte di Alexis Grigoropoulos, presidio del collettivo Exarchia e del circolo Berneri davanti al consolato greco in solidarietà con la lotta di Nikos Romanòs, detenuto in sciopero della fame.

Reggio Emilia / Corteo contro la Lega, aggravate le misure cautelari

Due arresti domiciliari ed estensione quotidiana, sette giorni su sette, degli obblighi di firma. Aq16: “Si processa il diritto a manifestare”. Solidarietà a firma Tpo e Labas da Bologna.

Grecia / “Soffocare per un soffio di libertà”, la protesta estrema di Nikos

Un ragazzo di ventun’anni da tre settimane in sciopero della fame, rischia seriamente di morire. Tra le sue braccia spirò sei anni fa Alexis Grigoropoulos, ucciso senza motivo dalla pistola di un poliziotto a Exarchia.

Il jobs act è legge

Il ddl delega passa l’esame del Senato con 166 voti favorevoli e 112 contrari. Ora si attendono i decreti legislativi.