Corpi e poteri

c

Da Bologna a Torino: “#MaiConSalvini!”

Comunicati di solidarietà per i sei arresti che ieri hanno colpito il centro sociale Askatasuna, con accuse riguardanti la manifestazione dello scorso 28 marzo contro la presenza del segretario della Lega nord nel capoluogo piemontese.

11887862_954623167914894_2416287538120865346_n

Tpo: “Gianmarco confinato due volte”

Il centro sociale risponde alla conferma del divieto di dimora sancito ieri dal giudice, diffondendo anche un comunicato degli ex occupanti di V.Adelante su come andò lo sgombero e una lettera di solidarietà di Susan George.

sa

Torino / Sei arresti per il corteo #MaiConSalvini

Si tratta di compagne/i del centro sociale Askatasuna. Le accuse riguardano la manifestazione che si tenne lo scorso 28 marzo in occasione del comizio del segretario della Lega nord.

ve

Domenica in piazza: “Ventimiglia è ovunque”

In risposta all’appello per una giornata di mobilitazione nazionale diffuso dal Presidio permanente No Borders, il 6 settembre’015 corteo dalla stazione e poi cena in piazza dell’Unità a cura di Eat the rich e CampiAperti.

Gianmarco De Pieri (foto Globalproject)

De Pieri può tornare in città, ma solo per lavoro

Il giudice ha respinto la richiesta di passare all’obbligo di firma. Sale a 17 giorni il referto dell’agente spintonato. Intanto Merola difende la Procura. Aumentano le adesioni all’appello di solidarietà.

Gianmarco De Pieri (foto GlobalProject - repertorio)

“In Italia c’è ancora il confino”, appello per Gianmarco e contro il divieto di dimora [adesioni in aggiornamento]

Sindacalisti, esponenti politici, scrittori e docenti tra i primi firmatari. Intanto le lotte per la casa non si fermano: il 12 nuova Notte rossa promossa da Social Log. Assemblee per Comitato inquilini via Gandusio e Cispm.

Ventimiglia / Il 6 giornata di iniziative e azioni diffuse sui territori

Presidio No Borders: “La solidarietà è un arma, Ventimiglia è ovunque!”. E dall’11 al ⁠13 settembre’015 “assemblea transnazionale contro confini, razzismo, sfruttamento e militarizzazione”.

Sgombero Villa Adelante - © Michele Lapini

Sgombero Villa Adelante, sono 15 gli indagati insieme a De Pieri

Oltre a loro anche quattro minorenni. Per Gianmarco il pm aveva chiesto i domiciliari. Lui: “Città commissariata da Questura e Procura”. #LibertàDiDimora: “Il 27 settembre un’occasione concreta”.

Presidio in piazza San Francesco - © Michele Lapini

Speciale / Dal confino al divieto di dimora, storia di un’ingiustizia di regime

Dall’introduzione del “domicilio coatto” nel 1863 alle leggi emanate durante il fascismo, arrivando ai giorni nostri quando sempre più spesso è l’azione penale la risposta principale a istanze e bisogni prodotti da emergenze sociali.

Ventimiglia / Ancora fermi e fogli di via

Presidio Permanente No Borders: “Non saranno certo vecchi e nuovi dispositivi di repressione a fermare questo viaggio. Ci allontanate da qui, ci troverete ovunque”.

dep

“Partecipare alle lotte è un orgoglio, Gianmarco libero!” [comunicati]

Il Tpo sul divieto di dimora: “La battaglia contro l’uso scellerato di queste misure cautelari è appena cominciata”. Sabato 29 agosto’015 alle 20 presidio in piazza San Francesco. I comunicati di solidarietà in aggiornamento.