Corpi e poteri

hobo

Il Riesame conferma i divieti di dimora per Loris e Parvis

Per Francesco, uno degli attivisti di Hobo ai domiciliari, è arrivata l’autorizzazione necessaria per sostenere un esame all’Università: ma il giorno è sbagliato. Da Effimera: si evidenzia una “concezione autoritaria del diritto”.

Birrette (foto da flickr: Greencolander)

Bolognina, rinnovata ordinanza anti-alcol

Giro di vite prorogato per altri sei mesi: chiusura alla 21 per chi vende da asporto di vino, birra, liquori e drink. E di nuovo, fanno eccezione le iniziative patrocinate da Comune e Quartiere.

Digos a Condominio De Maria (© Michele Lapini)

Allontanata polizia dal Condominio Sociale, poi corteo in Bolognina [audio+comunicato]

Dopo l’ex Telecom, agenti in borghese tentano di notificare il sequestro anche all’occupazione di via De Maria, rinunciano per la rumorosa resistenza degli occupanti. Stasera assemblea cittadina in via Fioravanti 27. Solidarietà da Asia.

foto da paris-luttes.info

Francia / Zyed e Bouna, “non dimentichiamo, non perdoniamo”

Nessuna giustizia per i due ragazzini morti dentro una centralina elettrica mentre scappavano dalla polizia: assolti due agenti accusati di non aver sorvegliato sulla loro incolumità. Fu dopo quei fatti del 2005 che scoppiarono le banlieus.

Sgombero via Santa Caterina di Quarto (foto Comune Bologna)

Sgombero a Borgo Panigale: nove denunciati

La Polizia è intervenuta ieri in un’area verde tra via del Triumvirato e la linea ferroviaria, dov’era sorto un insediamento di tende.

Foto da Fb #Libertà di Dimora

Con “Libertà di dimora” anche WuMing, Erri De Luca e Bifo

Si moltiplicano le adesioni alla campagna. Ieri è rientrato in Italia Ivan, uno dei destinatari delle misure cautelari: bloccato dalla polizia appena scesa dall’aereo.

#NoExpoMayDay (foto © Michele Lapini)

Milano / #NoExpo, un altro arresto

Un ventottenne è accusato di resistenza e lesioni aggravate contro un dirigente di polizia. Un altro ragazzo di 25 anni denunciato a piede libero.

extelecom barricata

Digos all’Ex Telecom, ma “la barricata meticcia non accetta sequestri”

Porte chiuse e nessuna intenzione di lasciare l’occupazione di via Fioravanti da parte delle decine di famiglie che ci vivono. Stamane intanto rinviato uno sfratto al quartiere Porto.

Writers, graffiti

In quattro anni e mezzo denunciati 68 writer

Quindici dall’inizio del 2015 a oggi. Sono i dati forniti dall’amministrazione comunale, che sta concordando con i vigili urbani maggiori controlli e annuncia un nuovo “patto per la sicurezza”.

Corteo di Hobo contro i divieti di dimora - © Michele Lapini

“Francesca, Francesco, Ivan, Parvis, Loris e Gigi liberi!” [comunicati in aggiornamento]

Hobo: “Presidio h18 in p.Verdi per rispondere a questo vile attacco da parte del sistema di potere del Pd i cui referenti sono Università, Procura e Comune!”. Solidarietà da Cua, Noi Restiamo, Làbas-Tpo, Ross@, Vag61.

Contestazione Madia (foto twitter @GlobalProject)

Libertà di dimora: la colpa degli arrestati? “Battersi per saperi, diritti, welfare”

Domani presidio alle 11 in piazza dei Tribunali. Le ipotesi di reato che hanno fatto scattare le misure cautelari: resistenza, lesioni, danneggiamento, accensioni e getto di cose pericolose.

Contestazione Madia (foto fb Làbas)

Attivisti di Hobo ai domiciliari

Si tratterebbe di misure cautelari in relazione alle indagini sulla contestazione del ministro Madia dello scorso 12 dicembre. Il collettivo su facebook: “Vogliamo Ivan, Francesco, Francesca, Parvis e Gigi liberi subito!”.