Cua: “Un nostro compagno ai domiciliari”

A essere stato tratto in arresto oggi pomeriggio è Angelo, attivista del Collettivo: “La Digos asserisce che il 24 settembre fosse nei pressi di Taksim”, mentre avrebbe dovuto osservare un divieto di dimora.

Varese / Omicidio Uva, finalmente un processo

Sei agenti e due carabinieri a giudizio per omicidio preterintenzionale, ieri la prima udienza. In aula Acad ma anche il Sap, quello degli applausi agli assassini di Aldrovandi.

“Bologna è libera, Teo libero!” [nuove foto+comunicati in aggiornamento]

Oggi partecipato presidio sotto al carcere in solidarietà con Teo, arrestato al corteo di ieri. Domani altra iniziativa: alle 10 al Tribunale, in via Farini. Pubblichiamo nuove foto della giornata e i comunicati diffusi oggi.

In piazza contro austerity, Forza nuova e Mos Maiorum: cariche, feriti e un arresto [diretta+foto]

Aggiornamenti e immagini dei nostri inviati in piazza. Corteo molto partecipato, cariche in via Castiglione e in via Garibaldi. Arrestato un ragazzo, che viene portato alla Dozza: le info per inviare telegrammi di solidarietà.

“Se questo è un compagno”

Riceviamo da una lettrice e pubblichiamo una lettera aperta, rivolta alla Cgil, che denuncia gravi atteggiamenti sessisti durante le manifestazioni di ieri del sindacato.

Torino / La rabbia contro il vertice dell’ipocrisia [video]

Dopo il primo atto a Milano, Torino ospita da oggi il summit dei ministri Ue del lavoro. Cariche e lacrimogeni contro il corteo antagonista.

Forza Nuova manifesterà in piazza San Domenico

Gli antifascisti confermano il concentramento il piazza XX Settembre, dalle 14.30 di domani: “Ci riprenderemo le piazze e le strade sino a dove sarà necessario”.

Roma / Rigettata la richiesta di revoca delle misure cautelari per Luca e Paolo

Restano ai domiciliari i due attivisti sottoposti da 150 giorni alle misure cautelari. Pubblichiamo il comunicato dei Movimenti per il Diritto all’Abitare.

Mos Maiorum, retata in piazza Nettuno

Lo rendono noto Làbas e Tpo: “Saremo nelle strade di Bologna per informare e sostenere coloro che si ritrovano bersagli di un’operazione che ancora una volta sulla pelle dello ‘straniero’ legittima politiche xenofobe e repressive”.

Reggio Emilia / Quindici misure cautelari per aver manifestato contro la Lega

Obbligo di firma giornaliero per 14 attivisti dell’Aq16 e per uno del Tpo di Bologna. I provvedimenti riguardano il corteo dello scorso 25 aprile, promosso per contestare la presenza in città del leader leghista Matteo Salvini.

Salaborsa, contestati Merola e Dionigi

Sindaco e rettore partecipavano a un covegno nella piazza coperta: “Sgomberti, Staveco e speculazione: via i sequestratori della città”.

Sabato in corteo contro Visco e Forza Nuova

Doppio obiettivo per collettivi e centri sociali: impedire l’annunciata manifestazione di Forza Nuova e contestare una lectio magistralis del governatore Bankitalia. Mercoledì assemblea pubblica. Dal Nodo Sociale Antifascista solidarietà ai contestatori denunciati in piazza Galvani.