“Questa non è arte”, azione sui muri di via Zamboni

Il Cua si affida a Pollock e Magritte. “In questa città e in zona universitaria c’è un rapporto sbagliato con le forme artistiche e di espressione culturale come la street art”.

Crociata Vigili contro lavavetri: da 267 a 423 verbali in un anno

Nel bilancio anche 114 sgomberi, 674 verbali per “bivacchi” e 674 denunce per invasione di terreni o edifici. In via Zamboni, intanto, grandi manovre per togliere manifesti e scritte dalle pareti.

Operai al lavoro per “ripulire” il muro del 25

Nel mirino il murales realizzato per promuovere lo “sciopero sociale” di ieri e un manifesto contro il progetto Staveco.

Culture / “Fomenta”, il dna di una terra e di un popolo

Riceviamo e pubblichiamo una recensione di “Fomenta”, ultimo lavoro del musicista salentino Antonio Castrignanò, tra memoria e modernità.

In piazza “per la Palestina e per il blocco delle esercitazioni militari in Sardegna”

Oggi presidio davanti alla Prefettura, promosso dal Coordinamento Bds e altre realtà cittadine nel giorno della manifestazione nazionale a Capo Frasca.

Roma / Nasce il “Piccolo Cinema America”

Il nuovo spazio, un vecchio forno adiacente alla sala sgomberata pochi giorni fa, concesso in comodato gratuito da un privato: “Realizzeremo dal suo interno ciò che avete ingiustamente sottratto a tutta la cittadinanza”.

Roma / Sgomberato il Cinema America: “Fatecelo comprare”

La sala, nel rione Trastevere, era stata occupata nel novembre 2012, gli attivisti attendevano a breve dal ministero il vincolo di destinazione d’uso per sventarne la trasformazione in appartamenti di lusso.

Due agosto, i collettivi volteranno le spalle a Merola

Dopo il minuto di silenzio, le realtà aderenti allo spezzone pro-Gaza lasceranno il piazzale della Stazione per muoversi in un nuovo corteo fino a piazza dell’Unità.

“Per il nostro futuro. Con la Vale nel cuore”

Il Tpo saluta Valentina Pericoli, cantante dei Valentines, scomparsa dopo una lunga malattia: “Era una di noi. A suo modo, con il suo stile, i suoi cani, i suoi dipinti, i suoi dischi, i suoi live…”.

Il Comune assolda vigilantes anti-writer

Palazzo D’Accursio, insieme ad Hera e alla Polizia municipale, sta pensando ad un accordo con le agenzie di vigilanza private.

Via Zamboni, subito rifatto il murales per Killa P

Già ieri sera il volto del rapper ucciso in Grecia dai fascisti è ricomparso sul 25 di via Zamboni. Oggi, intanto, è andata a segno la quinta autoriduzione consecutiva in mensa.

Sventata la cancellazione del murales per Lorusso [foto]

Rovinato quello in memoria di Killa P. Cua: “Abbiamo fermato gli operai. Per una zona universitaria libera, meticcia e solidale impediamo la cancellazione dei murales”.