Beni comuni, territori e ambiente

Labas - © Michele Lapini

Làbas? Per il Comune è una questione di “degrado” e sicurezza

Sono le deleghe in capo all’assessore Riccardo Malagoli, a cui la Giunta ha affidato una domanda sull’ex caserma Masini presentata in Consiglio comunale. Non è arrivata risposta. Il centro sociale: “Ancora buio sul nostro destino”.

Foto da notav.info

Val di Susa / Trecento di notte contro il cantiere Tav

Due gruppi partiti dal campeggio NoTav, iniziato venerdì scorso, mettono in difficoltà la polizia schierata a difesa delle recinzioni. Chiusa l’autostrada.

social

Galaxy, “muraglia solidale” difende le famiglie dallo sfratto

Social Log: “Oggi l’unità tra famiglie occupanti, resistenti agli sfratti e dei comitati delle case di transizione ha vinto”. Ieri sera assemblea dopo lo sgombero del Condominio sociale: “Verso una nuova stagione di lotta”.

28185181551_3f32f6bea5_z

Sgombero Condominio sociale: “Cambia l’amministrazione, non la vergogna” [comunicati in aggiornamento]

Attestati di solidarietà e commenti dopo che ieri, in via Mura di porta Galliera, l’intervento delle forze dell’ordine ha costretto decine di persone a lasciare la casa che abitavano da due anni.

(Comune Palazzo D'Accursio - foto Zic)

Primo Consiglio comunale, prime proteste

Alla seduta di insediamento si fanno sentire sia i lavoratori BolognaFiere (in presidio anche in via Michelino, da dove s’apprende che gli esuberi sarebbero sospesi) sia attivisti di Làbas. Tensione con i vigili e seduta sospesa.

Picchetto antisfratto - Foto FB Social Log

“Mai più senza casa”, due sfratti bloccati oggi

Social Log: “Non è solo possibile ma anche doveroso unirsi e combattere insieme contro le ingiustizie causate dalla crisi economica”.

Sgombero Villa Adelante - © Michele Lapini

Villa Adelante, dopo
lo sgombero “un anno di abbandono“

Làbas: la palazzina di viale Aldini “restituita alla polvere, ma ancora viva in tutti coloro che l’hanno attraversata”. L’occupazione di Mura di porta Galliera festeggia due anni. Sportello Antisfratto Imola: “Contrastare la riforma regionale dell’Erp”.

NoExpoMayDay - © Michele Lapini

Milano / Tre condanne per la #NoExpoMayday del 2015

Pena di 3 anni e 8 mesi per un ragazzo riconosciuto colpevole di devastazione e saccheggio, due condanne più lievi per resistenza a pubblico ufficiale. Assolto un quarto manifestante, un’altra assoluzione era scattata dieci giorni fa.

ho

Community center, Hobo in rettorato: “Ateneo apra tavolo sugli spazi”

Il collettivo: “Altrimenti l’aula studio la faremo a Palazzo Poggi”. E il rettore: “Presto lavori”. Intanto inchiesta della Procura sugli ultimi murales realizzati in v.Zamboni; Batti il tuo tempo: “Portici hanno nuove storie da raccontare”.

pm

Maxi-poster vicino ai cantieri: “People mover? 130 milioni nel rusco”

Lo ha affisso il Comitato che si batte contro la monorotaia tra aeroporto e stazione: “Progetto inutile e si saprà solo a fine lavori se l’opera potrà essere omologata, i cittadini devono sapere”.

Contro Mens-a (foto fb Eat the Rich)

“Complici del caporalato”, di nuovo in piazza contro il festival del gusto [audio]

La Rete Eat the Rich ha manifestato ieri sotto al Nettuno mentre si inagurava “Mens-a”, evento patrocinato dagli enti locali e sponsorizzato tra gli altri da Coop, Conad, Caab, Granarolo.

tav

Val di Susa / Da domani “Una montagna di libri nella valle che resiste”

Dopo l’edizione a Bologna di un anno fa, la rassegna torna nei luoghi della lotta NoTav con tre giornate di incontri, banchetti, teatro, concerti e passeggiate “per dare più forza alle battaglie presenti e future”.