Acabnews Bologna

Agenzia della Comunicazione Autogestita
di Bologna e provincia

20150627_192858-1[2]

A Kobane per “rompere l’isolamento”

Attivisti bolognesi di Ya Basta in partenza per la Carovana Internazionale nel Rojava dal 12 al 17 settembre 2015. Giovedì 3 al Tpo iniziativa di raccolta fondi.

cr

Sciopero e picchetto alla Geodis

Si Cobas: “Condizioni di lavoro identiche a quelle della Mr.Job, Yoox non può più chiudere gli occhi”. Presenti anche solidali di Crash, Cas e Hobo.

Gianmarco De Pieri (foto Globalproject)

De Pieri può tornare in città, ma solo per lavoro

Il giudice ha respinto la richiesta di passare all’obbligo di firma. Sale a 17 giorni il referto dell’agente spintonato. Intanto Merola difende la Procura. Aumentano le adesioni all’appello di solidarietà.

Gianmarco De Pieri (foto GlobalProject - repertorio)

“In Italia c’è ancora il confino”, appello per Gianmarco e contro il divieto di dimora [adesioni in aggiornamento]

Sindacalisti, esponenti politici, scrittori e docenti tra i primi firmatari. Intanto le lotte per la casa non si fermano: il 12 nuova Notte rossa promossa da Social Log. Assemblee per Comitato inquilini via Gandusio e Cispm.

Sgombero Villa Adelante - © Michele Lapini

Sgombero Villa Adelante, sono 15 gli indagati insieme a De Pieri

Oltre a loro anche quattro minorenni. Per Gianmarco il pm aveva chiesto i domiciliari. Lui: “Città commissariata da Questura e Procura”. #LibertàDiDimora: “Il 27 settembre un’occasione concreta”.

Presidio in piazza San Francesco - © Michele Lapini

Speciale / Dal confino al divieto di dimora, storia di un’ingiustizia di regime

Dall’introduzione del “domicilio coatto” nel 1863 alle leggi emanate durante il fascismo, arrivando ai giorni nostri quando sempre più spesso è l’azione penale la risposta principale a istanze e bisogni prodotti da emergenze sociali.

11887862_954623167914894_2416287538120865346_n

“Libertà per Gianmarco, libertà di dimora”

Questa mattina conferenza stampa al Tpo di via Casarini. Un grande striscione e tanti attestati di solidarietà per Gianmarco De Pieri.

Mensa scolastica (foto da flickr mikecogh)

Dipendenti ex Seribo, “vergognoso comportamento del Comune”

Usb: “Il passaggio al consorzio Gemeaz-Elior-Camst che gestirà la refezione scolastica denota una volta di più il totale menefreghismo da parte della Giunta, guidata da Merola, nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori”.

dep

“Partecipare alle lotte è un orgoglio, Gianmarco libero!” [comunicati]

Il Tpo sul divieto di dimora: “La battaglia contro l’uso scellerato di queste misure cautelari è appena cominciata”. Sabato 29 agosto’015 alle 20 presidio in piazza San Francesco. I comunicati di solidarietà in aggiornamento.

18740681830_0ed3394732_z

Sgombero Villa Adelante, scatta un divieto di dimora

Interessato un attivista del Tpo. Le accuse riguardano l’intervento delle forze dell’ordine in viale Aldini, lo scorso 18 giugno.

as

“Casa e utenze per tutti”, occupato l’assessorato al Welfare

Ieri blitz di Asia-Usb dopo il presidio effettuato in piazza Maggiore: ottenuto un incontro con l’amministrazione. Oggi assemblea cittadina per il diritto all’abitare: ore 18,30 alle case occupate Mandela di via Irnerio.

la

Làbas si illumina di solidarietà

Dopo il distacco della corrente all’ex caserma Masini occupata, ieri centinaia di persone hanno partecipato al mercato portandosi una candela: “Risposta forte alle intimidazioni”.