Castello D’Argile, gravissimo incidente in un cantiere


Un operaio 47enne colpito da una carrucola caduta da alcuni metri di altezza. E’ al Maggiore in prognosi riservata, avrebbe riportato una paralisi quasi totale.

10 luglio 2012 - 15:33

E’ in condezioni estremamente gravi un operaio albanese 47enne colpito in testa da una carrucola precipitata da almeno tre metri di altezza, nel cantiere di un condominio in restrutturazione a Castel D’Argile. L’uomo è ora ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale Maggiore, e avrebbe riportato una paralisi quasi totale

L’operaio vive con la moglie e due figli di 18 e 23 anni a Vignola, dove ha sede l’impresa edile per cui lavora. Al momento dell’incidente, stava passandosi del materiale con un collega servendosi della carrucola, che improvvisamente si è staccata, forse perché ha ceduto un bullone.



  • Articoli correlati