Casa, sfratto rinviato a San Lazzaro


Bloccato questa mattina lo sfratto di una famiglia con tre figli, lo rende noto con un comunicato Asia e Bologna Prende Casa.

03 novembre 2010 - 12:25

Questa mattina grazie ad un presidio anti-sfratto, al quinto acesso dell’ufficiale giudiziario, una famiglia, madre, padre e tre bambini residenti nel comune di San Lazzaro (Bologna) ha ottenuto un ulteriore rinvio dello sfratto per morosità al prossimo 14 gennaio. Solo la solidarietà e la mobilitazione degli inquilini resistenti rappresenta un argine concreto alla dilagante emergenza abitativa. Chiediamo ancora una volta con forza una moratoria nazionale che blocchi gli sfratti per morosità.

Il movimento di lotta per la casa partecipa alla campagna “Welfare in comune”, i tagli e i mancati finanziamenti che subirà tutto il settore casa delle amministrazioni locali con il prossimo bilancio aumentarà la precarietà sociale, portando migliaia di famiglie in piena emergenza abitativa. Collegare le diverse mobilitazioni oggi diventa una necessità per tutti i settori colpiti dalla crisi.

ASIA-USB

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati