Atlantide resiste


I collettivi determinati a restare nello spazio. “Presidio creativo” sabato 9 aprile 2011 ore 18 in Piazza Nettuno, mail bombing contro la Cancellieri.

01 aprile 2011 - 22:01

Molto partecipata l’assemblea convocata a La Scuderia di Piazza Verdi da Atlantide dopo lo sfratto ricevuto  da Palazzo d’Accursio. I collettivi che animano lo spazio di Porta Santo Stefano hanno confermato la volontà di restare nel cassero e il rifiuto di consegnare le chiavi al comune.

Subito al via la mobilitazione: tra le decisioni prese, un mail bombing verso la casella del Commissario Cancellieri e un “presidio creativo” sabato 9 alle 18 al Nettuno. Inoltre, i collettivi invitano ad attraversare Atlantide nelle serata di apertura (mercoledì e venerdì) e partecipare alla costruzione delle iniziative di lotta.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati