Asia: “Grazie alla lotta, finalmente Giunta apre a ragionamento comune”


Dopo l’incontro con la Giunta a seguito dello sgombero di via San Donato 143/2, il sindacato di base: “Per la prima volta le nostre proposte sugli stabili vuoti incontra la disponibilità dell’amministrazione”.

15 marzo 2012 - 17:56

Asia-Usb esprime soddisfazione per quanto ottenuto durante l’incontro di questa mattina con l’assessore Malagoli. La mobilitazione degli inquilini che hanno occupato lo stabile di via San Donato 143/2 ha determinato un avanzamento nel confronto con l’Amministrazione Comunale. Asia ha proposto che vengano utilizzati degli stabili per dare risposta immediata a chi oggi subisce l’emergenza abitativa. Tali proposte hanno incontrato per la prima volta la disponibilità dell’Assessore Malagoli ad aprire un ragionamento comune, da iniziare in tempi rapidi, con un ulteriore incontro lunedì 19 marzo.

L’Asia si augura che questo percorso possa continuare e contribuire a dare risposte concrete alle migliaia di persone toccate dall’emergenza e dalla precarietà abitativa.

Sottolineiamo come il problema degli sfratti e della perdita degli alloggi continui ad essere pressante e all’ordine del giorno: oggi uno degli inquilini protagonisti dell’occupazione ha subito lo sfratto, rimanendo senza soluzioni. Questo indica a tutti la necessità di misure straordinarie che vadano a  riconoscere il diritto all’abitare a chi è colpito dalla crisi.

Asia-Usb

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati