11.11.11 / Santa Insolvenza makes miracles: occupato l’ex cinema Arcobaleno [diretta+foto+video]


Aggiornamenti dai nostri inviati alla processione della protettrice di chi non paga i debiti e non vuole pagarli. Duemila persone in piazza, corteo termina con la nascita di un Community center: alle 21 assemblea.

11 novembre 2011 - 16:45

h 20,05 Dal nuovo Community center: “Santa Insolvenza ci aspetta al cinema alle 21 per una grande assemblea per ragionare tutte e tutti insieme su come riprenderci il futuro! Occupy everywere, ora tocca a noi!”.

h 19,20 Nei locali dell’ex cinema Arcobaleno, inutilizzato da anni, nasce il “Community center Santa Insolvenza”. Nel pieno centro di Bologna uno spazio pubblico “che possa funzionare da snodo di tutte le traiettorie di resistenza ed esodo dalla crisi: dalla tutela contro lo strozzinaggio di Equitalia all’autorganizzazione di servizi quali mensa e asili e cultura”.

Subito dopo l’occupazione:

* * *

> 19,10 Occupato l’ex cinema Arcobaleno, in piazza Re Enzo.

> 18.45 Santa Insolvenza frusta  i “brokerblock” davanti alle banche. In via Indipendenza interventi contro lo sfruttamento dei precari nella strada dello shopping bolognese.

Video TimeOut:

* * *

> 18.15 Davanti a Hera la Santa strappa un’enorme bolletta. Sull’asfalto una grande scritta: “Acqua bene comune!”. Quasi duemila persone tra musica, interventi e molti cori che inneggiano al default.

Foto:

Video TimeOut:
.

.

* * *

> 17.40 In via Zamboni la frocessione di Santa Insolvenza trova oltre mille devoti, tra gli interventi quello di un attivista di occupywallstreet

Video TimeOut:

.

* * *

> 16.45 Tanti al concentramento alle Due Torri, primo miracolo: Santa Insolvenza si fa carne! Decine di studenti arrivano in corteo dal liceo Fermi

Foto:

> Aggiornamenti anche sul profilo Twitter di TimeOut

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati