Acabnews Bologna

Una “ferrovia sotterranea” per i migranti in transito dalla Bosnia

Attiviste e attivisti di Ya Basta, Làbas e Laboratorio Salute Popolare in partenza per Bihac per dare "supporto sanitario alle persone in movimento e denunciare la violazione dei loro diritti": è possibile sostenere l'iniziativa su Produzioni dal basso o partecipando alla raccolta di vestiti pesanti e rifornimenti alimentari.

16 Luglio 2021 - 15:32
Acabnews Bologna

Bloccato camion partito da Bologna con aiuti per i migranti sulla rotta balcanica

Due i mezzi partiti venerdì, quello dell'associazione La Villetta è stato fermato in Croazia al punto di frontiera di Samac: "Una surreale situazione di rimbalzi burocratici, con l'intento malcelato di punirci per aver 'osato' portare aiuti umanitari ai migranti, che invece secondo logiche disumane devono essere dimenticati".

23 Maggio 2021 - 13:15
Acabnews Bologna

Detenuti alla Dozza raccolgono fondi per i migranti bloccati in Bosnia

"Nella nostra particolare contingenza di persone detenute ci sentiamo vicini a questi esseri umani che, nel terzo millennio, a meno di 500 chilometri da Bologna, tentano di resistere a condizioni di vita che fanno venire in mente i campi di concentramento".

10 Marzo 2021 - 17:07
Speciale

Bosnia / Le voci dei migranti bloccati ai confini dell’Europa [video]

Siamo stati nel paese balcanico dopo lo sgombero del campo rifugiati di Vučjak. Nell'articolo le testimonianze di chi tenta l'attraversamento della frontiera con la Croazia, la stessa con cui si entra nell'Unione Europea, venendo spesso respinto, derubato dei beni personali e picchiato.

22 Dicembre 2019 - 17:23
Acabnews Bologna

::: Notizie brevi :::

Balkan route, una corrispondenza dalla Bosnia [audio], mentre parte raccolta materiali all'ex Sani | Sull'occupazione, Campi Aperti stigmatizza "dichiarazioni odiose" da Procura | Aitini: "Nessuna trattativa con Xm24" | Sgb aggiorna su vertenza addetti pulizie scuola.

13 Dicembre 2019 - 19:58
Attualità

Sarajevo / “Il movimento dei ciucci”

Da febbraio in Bosnia Erzegovina niente assistenza sanitaria ai neonati, le mamme assediano il parlamento. Il racconto dalla voce della band bosniaca dei Dubioza Kolective, ieri a Bologna.

22 Giugno 2013 - 14:02