Acabnews Bologna

“Vogliamo le scuole aperte ma le vogliamo anche sicure!”

Davanti alla sede dell'Ausl, oggi pomeriggio, lavoratrici/ori dei nidi e della scuola in presidio con Sgb in vista dell'imminente apertura dello stato di agitazione di tutto il comparto: "Le nostre proposte concrete e fattibili ignorate, istituzioni più interessate alla propaganda che alla soluzione concreta dei problemi". Ottenuto incontro nei prossimi giorni.

15 Aprile 2021 - 20:32
Acabnews Bologna

Chiuso il punto nascita di Bentivoglio: “Il regalo dell’Asl alle donne”

La decisione è stata presa per destinare letti e specialisti all’emergenza Covid. L'Assemblea per la salute del territorio: "Continuiamo a vedere come l’incapacità nella gestione della pandemia vada a ricadere sempre su fasce della popolazione che vengono considerate meno importanti".

10 Marzo 2021 - 12:10
Opinioni

Lettera aperta sulla chiusura delle scuole di Bologna

La Rete dei Comitati genitori scrive a Governo, Regione Emilia-Romagna, Associazione dirigenti scolastici e Ufficio scolastico regionale: "Riaprite le scuole in sicurezza il prima possibile". Tra le proposte: un piano di vaccinazione "efficiente e tempestivo" per tutto il personale scolastico e uno screening con tamponi rapidi messi direttamente a disposizione delle scuole.

02 Marzo 2021 - 11:01
Acabnews Bologna

“Vaccini alla scuola escludendo lavoratori in appalto: una vergogna!”

Ad affrontare il tema è l'Sgb, rivendicando per queste categorie di personale "il 100% del salario e dei servizi, vaccini subito e per tutti!". Il sindacato di base interviene anche sulla situazione delle superiori e dei servizi 0-6 a fronte dell'entrata in vigore della nuova zona "arancione scuro" per tutta l'area metropolitana.

27 Febbraio 2021 - 12:25
Acabnews Bologna

::: Notizie brevi :::

Noi Restiamo e Potere al popolo in presidio all'Ausl, ottenuto incontro con direttore generale: "Serve controllo popolare sulla sanità" | Le associazioni contro il progetto del polo di Altedo rispondono alle accuse della sindaca di Malalbergo, la petizione raccoglie 1.400 firme. | Smog, in città più che raddoppiati i limiti di polveri previsti.

22 Gennaio 2021 - 20:48
Speciale

L’epidemia nelle piccole fabbriche non è da zona gialla

L'inchiesta di Zic.it sulla sanità durante la pandemia prosegue con un'intervista a un medico del lavoro: ci parla del telefono che squilla ogni giorno, di alcuni focolai particolarmente gravi, del tracciamento che salta e dei protocolli di sicurezza che restano "un sogno". Ed emerge il caso "allarmante" di una casa di riposo. Partecipa all’inchiesta: redazione@zic.it

18 Dicembre 2020 - 11:04
Speciale

Il Covid e i servizi di salute mentale

Cosa ha comportato la decisione di chiudere i centri diurni di salute mentale e le attività riabilitative diurne che prevedevano la presenza di gruppi di persone? Abbiamo parlato anche di questo con una specializzanda di psichiatria del Laboratorio salute popolare: continua così la nostra inchiesta autogestita sul servizio sanitario bolognese nella seconda fase pandemica.

14 Dicembre 2020 - 12:38
Acabnews Bologna

Voci dalle statue: “Sabato in piazza per la salute!” [foto]

Cartelli blu sui monumenti della città per rilanciare la mobilitazione di dopodomani davanti all'Ausl, con partenza da piazza San Domenico alle 14,30. Assemblea per la salute del territorio: "Necessario far emergere con chiarezza che, a differenza della retorica ufficiale, non sta andando tutto bene. Serve una profonda inversione di rotta".

10 Dicembre 2020 - 13:30
Speciale

Lavoratrice o volontaria? Caccia al personale tra prima e seconda ondata

Nuova testimonianza nell'ambito dell’inchiesta autogestita sul servizio sanitario bolognese nella seconda fase pandemica. Una studentessa di Infermieristica, che ha risposto al bando della Protezione civile per l'individuazione di personale di supporto per le strutture sanitarie territoriali in particolare sul contact-tracing: "Per sette mesi non si è fatto nulla, poi la proposta di contratti ridicoli".

07 Dicembre 2020 - 15:37
Speciale

Tracciamento Covid-19: Comune e Ausl ammettono che il sistema è esploso

Sono tante le ragioni e i casi per cui si rende necessaria una narrazione "altra" su quello che sta avvenendo. La devono raccontare direttamente i tanti soggetti che hanno subito sulla loro pelle gli effetti sanitari, economici e sociali della pandemia. Prosegue con questo terzo articolo l’inchiesta autogestita sul servizio sanitario bolognese.

30 Novembre 2020 - 11:50