Via Petroni, mezzo dietrofront del Comune
ma addio ai “cicchetti” low cost


.

21 novembre 2011 - 21:29

Dopo pochi giorni e molte proteste dalla precedente durissima ordinanza, Palazzo d’Accursio torna, in parte, sui suoi passi. Nel nuovo testo sparisce la divisione della strada in due parti. Stesse regole per tutti:  alimentari chiusi alle 22 e fast food alle 24 se non vendono alcolici, bar e locali aperti fino all’una se rinunciano ai “cicchetti” low cost e rispettano diversi obblighi su pulizie, rifiuti, assembramenti.
Vai all’articolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati