Tanti per Vag61 e Lazzaretto e contro i calunniatori del Pdl


.

01 luglio 2010 - 15:40

logoVagpervendettaVenerdì un centinaio al presidio per convocato dai due spazi autogestiti, contro le accuse pretestuose di Enzo Raisi e Alessandro Dalrio del Pdl, che ne hanno chiesto la chiusura. Gli spazi hanno presentato ampie e documentate testimonianze della propria attività, rispondendo ai due esponenti Pdl che in una conferenza stampa parlano a sproposito di discoteche aperte fino all’alba e a chi fa notare  che gli stessi vigili urbani hanno certificato che non ci sono irregolarità replicano: “Denunceremo i vigili”.  I precari della scuola: Vag61 “una casa per il nostro desiderio di comunità”.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati