Usb, imbavagliati in Comune contro l’interruzione delle relazioni sindacali


Dopo la decisione del sindaco di interrompere le relazioni con il sindacato di base, protesta in consiglio per chiedere un incontro.

24 ottobre 2011 - 17:10

Blitz  questo pomeriggio di attivisti di Usb in consiglio comunale per protestare contro la decisione del sindaco di interrompere le relazioni con il sindacato di base. Una trentina di manifestanti sono entrati imbavagliati nella sala del Consiglio in segno di protesta e hanno poi preso parola per per chiedere “un incontro a tutti i gruppi consiliari” contro la decisione di Merola. L’Usb infatti ha ricevuto “una lettera dal sindaco in cui disdice il protocollo di relazioni sindacali”. Relazioni che per Marinelli vanno mantenute “anche con chi dissente. E’ facile- aggiunge- sedersi al tavolo solo con chi e’ d’accordo. Chiediamo il ritiro di questa disdetta. E’ una questione di democrazia e di diritto”. Alcuni consiglieri hanno garantito che l’incontro ci sarà, forse già in settimana.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati