Uova ad Azione Universitaria, ventidue rinvii a giudizio


Ieri la decisione del Gup per i fatti occorsi in Piazza Verdi nel 2004

12 marzo 2010 - 17:01

Violenza privata, lesioni e minaccia aggravata i reati per cui, a partire dal 30 giugno prossimo, saranno processati ventidue attivisti bolognesi per il lancio di uova e di altri oggetti in direzione degli studenti della formazione universitaria allora di Alleanza Nazionale, che teneva un banchetto nella piazza centrale della cittadella universitaria in contemporanea a una manifestazione antiproibizionista dei movimenti.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati