“Trichet: laurea in macelleria sociale”
[foto+audio+video]


Corteo e blocco del traffico contro la laurea honoris causa all’ex presidente Bce. Gli organizzatori: “Abbiamo portato in città una voce del dissenso”.

17 settembre 2012 - 21:52

Apri video a finestra intera »

Si è tenuto nel pomeriggio di oggi la prevista manifestazione contro la laurea ad honorem consegnata a Trichet. Riunitisi in presidio sotto le Torri, i manifestanti si sono dapprima spostati per un blitz in Galleria Acquaderni, dove hanno esposto lo striscione “Chiuso per usura” davanti a una sede dell’Associazione Bancaria Italiana. Poi un corteo lungo via Castiglione, fino all’incrocio con via Farini, dove è stato bloccato il traffico. “Trichet: laurea in macelleria sociale” lo striscione portato dai dimostranti.

> Le corrispondenze di Marco, nostro redattore, per Radio Onda d’Urto

> Foto:

> Il comunicato dell’Assemblea No Trichet

TRICHET A BOLOGNA: NO GRAZIE.

Oggi ha avuto luogo il presidio ed il corteo che avevamo convocato contro la laurea “honoris causa” consegnata dall’Università di Bologna a Trichet, uno dei principali ideatori ed esecutori delle politiche di austerity, miseria, privatizzazioni e distruzione dei diritti in Europa e in Italia.

Al di là del numero dei e delle partecipanti, abbiamo portato in città una voce del dissenso contro chi vuole fare pagare al 99% la crisi prodotta dal 1%.

Siamo convinti che sia stato giusto farlo e pensiamo che il percorso di costruzione che abbiamo avviato – includente, dal basso e non identitario – sia quello più efficace e democratico e che ci saranno altre occasioni per conntinuarlo.

Noi ci impegneremo affinchè ciò sia possibile.

Ringraziamo tutte e tutti coloro che c’erano.

Assemblea No Trichet

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati