Tornano le ruspe, sgomberati migranti ai prati di Caprara


Raso al suolo l’accampamento dove da tempo si rifugiavano molti senza dimora. Diciassette denunciati per invasione di terreni.

26 gennaio 2012 - 15:43

All’alba di stamattina, con l’intervento simultaneo di Polizia, Carabinieri e Polizia Municipale, è stata sgomberata una tendopoli di migranti a Prati di Carrara, dietro l’Ospedale Maggiore. Rase al suolo con l’aiuto di ruspe una ventina tra tende e rifugi autocostruiti. Le persone presenti, 17, sono state tutte denunciate per invasione di terreni; due di loro sono stati condotti in Questura perché risultati senza documenti.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati