Torino / La verità sulle cariche a Porta Nuova [video]


Testimonianze ed immagini inequivocabili spiegano cos’è successo in stazione dopo il corteo NoTav di ieri, a differenza del patetico video della Questura. Appello: chi ha materiale utile contatti il Legal team.

26 febbraio 2012 - 20:30

Le testimonianze ed i video raccolti da InfoAut, che ripubblichiamo in questa pagina, mostrano come le cariche di ieri sera alla stazione Porta Nuova di Torino siano state molto violente e del tutto immotivate. Grazie a questo e altro materiale diffuso in rete è impossibile non vedere come siano andate effettivamente le cose, a differenza di quanto cerca disperatamente di veicolare il video diffuso dalla Questura e pubblicato su Repubblica Torino: comparando i diversi filmati si vede facilmente che le immagini della Polizia attribuiscono in modo falsato un atteggiamento aggressivo ai manifestanti e soprattutto che il video della Questura evita di mostrare la prima carica a freddo, ma parte dai momenti successivi.

* * * * * * * * * *

da InfoAut

Più passano le ore, più si fanno chiare le dinamiche che hanno portato ieri sera ai famosi “momenti di tensione” tanto agognati da Repubblica, Stampa e altri indegni “professionisti dell’informazione” che, non contenti di sminuire e ridurre la portata (numerica e politica) di una manifestazione storica del movimento notav, pensano bene di schiacciare il successo di ieri sull’epilogo triste consumatosi alla stazione di Porta Nuova. Un epilogo la cui responsabilità è tutta delle forze dell’ordine e del dirigente in carica alla Polfer, Spartaco Mortola, già premiato per i meriti conquistati sul campo nella macelleria alla Diaz del luglio 2001.

Per formazione e “metodo” siamo costituzionalmente allergici alle ricostruzioni dietrologiche ecomplottarde. Certo, è però strano non pensare a un obiettivo cercato cinicamente, ascoltando le testimonianze di chi c’era, quardando le immagini e i video che iniziano a circolare in rete.

In sintesi: 2 cariche a freddo mentre si stava trattando il prezzo del biglietto collettivo, un po’ di feriti, teste spaccate e addirittura un lacrimogeno sparato dentro un vagone. Manganelli, chi è che cerca il morto?

> Testimonianze:

Daniele Florian
“…gli hanno aperto un varco, li hanno lasciati passare poi da dietro li hanno caricati… Questo non è il mio Paese”.

Roberta Pompili
“Mentre era appena iniziata la trattativa per stabilire il costo del biglietto collettivo,la Polizia ha caricato violentemente i No Tav fermi al binario 20 in attesa del loro treno. Non contenti, a trattativa finita e a prezzo concordato, hanno effettuato un’altra carica a freddo, prendendo alle spalle i NoTav che erano stati appena fatti passare a seguito della trattativa. Sono stati lanciati lacrimogeni addirittura dentro i vagoni dei treni: una vera e propria azione punitiva!”

Giorgio Cremaschi
“Gli agenti hanno perso la testa, perché i ragazzi sono stati caricati anche mentre salivano sul treno, senza nessuna ragione, credo che anche una carrozza sia stata invasa dai lacrimogeni, li ho visti manganellare pure i finestrini dei vagoni: penso che sia necessaria un’indagine su chi gestiva l’ordine pubblico, è un evento che non si spiega se non pensando male”.

Massimo Zucchetti
“Questo è successo. I celerini schierati per impedire ai ragazzi di prendere il treno. Poi li hanno caricati. Dov’è la violenza?”

InfoFree Flow
“Italia oggi. Il volto della democrazia tecnica. Cariche brutali della polizia contro i Notav milanesi a Torino Porta Nuova dopo la splendida manifestazione che ha visto la partecipazione di decine di migliaia di persone. Diffondete questo video perché «affinche la resistenza emerga, occorre che sentimenti individuali, come la rabbia, vengano comunicati ad altri, trasformando le notti solitarie di disperazione nelle giornate condivise dell’ira» (M.Castells)”.

> Sull’argomento, vedi anche:

La polizia provoca: cariche a freddo ai no tav in stazione (NoTav.info)

A Porta Nuova un film già visto. Regia di Spartaco Mortola (Contropiano)

AVVISO IMPORTANTE, DA COPIARE & INCOLLARE SU TUTTI I PROFILI:
Chi era presente alle cariche, può inviare le proprie foto, video, testimonianze alla mail a disposizione del Legal Team: testimonianze.portanuova@notav.eu

> Guarda i video delle cariche:

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati