Titan, la lotta paga


Aggiornamenti dalla fabbrica di Crespellano, protagonista da questa mattina della protesta dei lavoratori.

21 gennaio 2010 - 19:03

Ore 18. Dopo ore di trattative tra le Rsu e i funzionari dell’azienda, la protesta degli operai della Titan ha ottenuto la riconferma delle loro richieste: la maturazione dei ratei infatti non verrà intaccata, saranno garantiti 11 giorni di lavoro al mese, la cassaintegrazione ordinaria con deroga e la sospensione dei licenziamenti per quest’anno. Rimane ancora incerta la questione degli 87 esuberi.
Restano quindi tra le mani degli operai della Titan quei diritti  che con grande unità e costanza sono stati difesi.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati