Time Out: “Ripartiamo da Sala Borsa, apriamo uno spazio pubblico a Bologna”


Pubblichiamo il comunicato di TimeOut dopo la partecipata assemblea di ieri sera. Giovedì 27 ottobre’011 alle 21 altro appuntamento pubblico pubblica in Salaborsa.

22 ottobre 2011 - 15:48

Ripartiamo da Sala Borsa: apriamo uno spazio pubblico a Bologna

Venerdì 21 ottobre, come rete TimeOut Bologna, abbiamo organizzato un’assemblea intitolata “Oltre il 15 ottobre – Una narrazione aperta”.

Non volevamo che la discussione si focalizzasse sulla manifestazione del sabato precedente, ma aprire un dibattito che tentasse di non disperdere la voglia di partecipazione politica che in quella giornata è emersa.

Durante la settimana passata i media hanno completamente dimenticato i temi che hanno portato a quella manifestazione: la precarietà, il diritto all’inslvenza e a nonpagare la crisi, la crisi irreversibile della rappresentanza, la costruzione di un percorso di lotta che non è solo italiano, ma globale.

La risposta che abbiamo ricevuto è andata oltre le nostre aspettative. Oltre duecento persone hanno partecipato all’incontro e dato vita ad un confronto aperto. Ne è emersa l’esigenza di icontrarsi nuovamente per aprire uno spazio di partecipazione che inizi ad individuare obiettivi e pratiche comuni, a partire da alcune domande: Come iniziare a praticare il diritto all’insolvenza? Come sottrarsi alla violenza della precarità e costruire nuove forme di autorganizzazione per riprenderci ciò che ci spetta? Come costruire un nuovo sistema di welfare dentro la crisi?

Abbiamo pensato che la Sala Borsa potesse essere un luogo adatto a questo tipo di incontro e per permettere a tutti di partecipre abbiamo pensato fosse meglio fissare l’incontro nelle ore serali.

L’appuntamento è quindi per giovedì 27 ottobre, alle ore 21, in Sala Borsa.

Durante la settimana chiederemo l’utilizzo di questo spazio che solitamente chiude alle 19. Pensiamo che sia un nostro diritto chiedere che questo spazio venga concesso per permettere a tutta la cittadinanza di prendere parola sul proprio presente.

TimeOut

(Bartleby, Vag61, Collettivo Utòpia, Antagonismogay, Laboratorio Smaschieramenti)

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati