Sabato 21/2, da Bologna a Torino: “Siamo NoTav,
fermarci è impossibile” [info pullman]

Sabato 21 febbraio’015 manifestazione nazionale NoTav: le informazioni per raggiungere Torino.

“Il cibo tanto per cambiare…” [video+audio+foto]

Tra Fico ed Expo, i materiali dell’iniziativa organizzata a Vag61 (nell’ambito di una giornata nazionale lanciata da GenuinoClandestino) con Eat the rich, Foglia di Fico e Nuova rivista Letteraria, che ha dedicato al cibo l’ultimo numero.

Opg, dove la pena di morte esiste [video+foto]

Viaggio nella realtà degli Ospedali psichiatrici giudiziari con i protagonisti di “Pitbull”, realizzato dal laboratorio teatrale attivo all’interno della struttura di Reggio Emilia. “Si parla da tanto di chiusura, ma la realtà dentro sta peggiorando giorno dopo giorno”.

Lotte per la casa, lotte migranti: ieri, oggi e domani

Ancora una serata promossa da Zic (in questo caso con Vag61, Distribuzioni dal Basso e Centro di documentazione “Lorusso-Giuliani”), per parlare di diritto all’abitare e non solo. Giovedì 29 gennaio’015 h21 in via Paolo Fabbri 110.

Assalto a Dordoni, migliaia a Cremona [foto+video]
A Bologna manifestano in centinaia [foto]

 

ʺI fascisti attaccano, noi rispondiamoʺ [comunicati in aggiornamento]

Crash, Cua e Cas chiamano presidio in piazza Verdi stasera h18 di stasera in seguito ai fatti di Cremona. Aderiscono Hobo, Vag61, Staffetta, Tpo, Làbas, Asia, Lazzaretto, Rdc, NoiRestiamo.

Idra: “Da ogni testa tagliata ne cresceranno altre” [comunicati]

“Opporsi è possibile. Il Giambellino e San Siro, la Val di Susa e i facchini, ce l’hanno dimostrato. Organizziamo la resistenza, prepariamo l’offensiva”. I comunicati di solidarietà.

Verso il #14N: “Eataly, rappresentazione perfetta della precarietà” [video]

Laboratorio per lo sciopero sociale: mercoledì assemblea pubblica in Salaborsa, venerdì h10 e h18 in piazza Re Enzo. Giovedì cena di autofinanziamento a Vag61. Cua: venerdì h11 in via Zamboni; Cas: h9,30 in piazza XX Settembre.

“Liber@ tutt@”, “Merola ingiustificabile”: le reazioni dei collettivi [comunicati in aggiornamento]

Le realtà di movimento prendono posizione dopo la condanna di Teo, gli strali della politica di palazzo sul corteo di sabato e i domiciliari scattati per Angelo del Cua.

“Todos somos Kobane” [foto]

Ieri presidio per il popolo curdo, protagonista di “una lotta che, nel contesto mediorientale, rappresenta l’unica alternativa vera al fondamentalismo islamico e agli interessi delle potenze mondiali”. E spunta un murale in zona universitaria.

Roma / Arrestati Nunzio e Marco, domani in piazza: “Non ci fermeranno”

Le misure cautelari sono scattate per i fatti seguiti ad un’aggressione fascista da parte di Militia Christi. Da Bologna la solidarietà di Tpo, Làbas e Vag61.

Hobo rioccupa in Filippo Re [foto]
dopo la demolizione dello spazio precedente

.