mediterraneo

Mappa Medioriente (CC-BY W123)

Medioriente / La guerra fredda della armi tra Russia e Usa

Washington consegna equipaggiamento militare al Golfo, Egitto e Israele; Mosca sostiene Teheran, Damasco e Baghdad. L’Occidente fa impennare la vendita di armi in Medio Oriente (18 miliardi in un anno) e poi dice di cercare stabilità.

Barcone, Lampedusa (foto da flickr Gue/Ngl)

Opinioni / “L’ultima strage”

∫connessioni precarie: “Non può sfuggire che l’idea di bombardare i barconi piace molto. Si potrebbe sospettare che di fronte alle sue difficoltà interne Renzi stia cercando le sue Falklands”.

Dettaglio di un murale di blu su un muro di confine in Marocco (da aestheticsofcrisis.org)

Opinioni / “Un canale umanitario per non morire”

Melting Pot: “Ora più che mai è necessario aprire dei percorsi autorizzati e sicuri di ingresso per chi fugge dalle persecuzioni”.

mare

Opinioni / “Morti per la libertà nel Canale di Sicilia”

Potrebbe superare le 900 vittime il bilancio del ribaltamento di un barcone a 60 km a nord delle coste libiche. Coordinamento migrantI: “Organizzazioni senza scrupoli? I trafficanti, l’Unione Europea, lo Stato Italiano…”.

Karim “Marcello” Franceschi, volontario Ypg (foto Arvultùra)

Senigallia-Kobane, andata e ritorno [video]

“Le ragioni di una scelta partigiana”. Nel video diffuso dallo spazio autogestito Arvultùra la testimonianza di Karim “Marcello” Franceschi tornato dopo tre mesi da volontario a combattere nelle fila dell’Ypg.

arr

“La Francia richiama le imprese che fanno attività nelle colonie israeliane. Che fa l’Italia?”

Comitato No all’Accordo Acea Mekorot e Coalizione Italiana Stop That Train: “Finora il Governo ha colpevolmente taciuto, implicitamente permettendo alle imprese italiane di lucrare sulle violazioni dei diritti umani”.

Neve a Gaza (foto da twitter ‏@AnwarPrince14)

Palestina / Israele apre le dighe e inonda la Valle di Gaza

Evacuate oltre 80 famiglie. L’acqua e il fango peggiorano una situazione al collasso. La mancata ricostruzione e il maltempo di questi giorni hanno messo in ginocchio la Striscia: quartieri allagati, case mobili sprofondate.

No future. 2013, Athens, Exarcheia, Greece. Artist: scarr one. Taken from flickr, aestheticsofcrisis.

Opinioni / Grecia, “guadagnare tempo, guadagnare spazio?”

Un commento sulle prospettive del paese ellenico dopo l’eurogruppo, riunione dei ministri economici dell’unione monetaria: “Non è un governo a potersi far carico della materiale apertura di alternative oltre il capitalismo”.

Vio.Me., fabbrica autogestita a Salonicco. © 2013 Michele Lapini

Opinioni / Grecia, “o con il popolo o con il governo”

Riceviamo e pubblichiamo un contributo sul paese ellenico all’indomani della vittoria elettorale della sinistra radicale: “Le forme di autogestione diffusa sono a rischio normalizzazione e cooptazione da parte del nuovo governo”.

Lampedusa, cimitero delle barche - foto da flickr Carlo Alberto Clerici

Canale di Sicilia / Una strage infinita, oltre 300 morti

Proponiamo un commento di Melting Pot: “Frontex alza un muro di paura a difesa della fortezza Europa, è questa l’unica risposta che l’Europa riesce a dare alle donne, agli uomini e ai bambini che cercano rifugio”.

Blockupy Frankfurt 18Jan2015 (foto da fb Solidarity4All)

“Atene chiama, Bologna risponde: no ai ricatti, vinceremo!”

Il Laboratorio bolognese per lo sciopero sociale dà appuntamento mercoledì 11 febbraio’015 alle 18 di fronte alla Deutsche Bank di via Marconi: “Lo scontro tra governo greco e istituzioni europee ci riguarda da vicino”.

(foto da fb Ultras White Knights UWK)

Egitto / La polizia uccide allo stadio

Come due anni fa, la violenza delle divise miete vittime (22 quelle di ieri) tra gli ultras, che nel paese sono una delle forze politiche più organizzate, attive nelle rivoluzioni degli ultimi anni.