“Cancelliamo la Bossi-Fini” [video+adesioni aggiornate]

Sabato 23 marzo’013 manifestazione nazionale dei migranti a Bologna, con partenza alle 15 da piazza XX Settembre. Pubblichiamo uno degli spot video e l’elenco delle prime adesioni.

“Ristrutturazione? Il Cie va chiuso”

Il Coordinamento migranti, rilanciando la manifestazione nazionale del 23M: “Non c’è nessuna ristrutturazione da fare per un posto dove si perde la libertà solo perché la Bossi-Fini, Questure e Prefetture impediscono di avere i documenti”.

Migranti in piazza il #23M: “Ricominciamo a sognare”

Continua la preparazione della manifestazione nazionale di sabato 23 marzo’013, con partenza alle 15 da piazza XX Settembre: “Basta razzismo e sfruttamento! Cancelliamo la Bossi-Fini!”.

Una manifestazione nazionale contro la Bossi-Fini

La decisione, inattesa, della partecipata assemblea dei migranti di ieri. “Da tutte le città e i luoghi di lavoro: il 23 marzo riempiamo Bologna!”.

“Liberarci dalla Bossi-Fini”, assemblea generale dei migranti

Domenica 17 febbraio’013 ore 15 a Xm24, via Fioravanti 24, per “costurire una mobilitazione regionale”. Il Coordinamento Migranti: “Nessun nuovo governo risolverà i nostri problemi”.

Coordinamento migranti: “Noi non ce ne andiamo”

Dall’incontro con Questura e Prefettura sul rilascio dei permessi di soggiorno “solo risposte confuse, emerge un quadro agghiacciante con i migranti usati come emblema della finta lotta a evasione fiscale, lavoro nero e crisi del welfare”.

Coordinamento migranti: “La Questura complica volutamente il rilascio dei permessi”

A due mesi di distanza dal presidio del 30 giugno, “nessun cambiamento di rotta visibile da parte di Questura e Prefettura”.

Terremoto, apertura sulla moratoria dei permessi di soggiorno [foto]

Oltre un centinaio in presidio in Piazza Roosevelt, una delegazione sale a colloquio con il capo di gabinetto della Prefettura e un funzionario dell’ufficio immigrazione della Questura. Trasmesso a Roma l’appello per la moratoria.

Terremoto, “Noi non ce ne andiamo”: 700 firme

Prosegue la campagna del Coordinamento Migranti per una moratoria sui permessi di soggiorno nelle zone terremotate. Sabato 30 giugno’012 dalle 10,30 presidio sotto la Prefettura.

Terremoto, presidio dei migranti: “Noi non ce ne andiamo”

Sabato 30 giugno’012 h10.30 in Piazza Roosvelt. Intanto gli anarchici del Berneri attivano un punto di raccolta per i microattendamenti esterni alla protezione civile e il Tpo raccoglie materiale sportivo per i giovani di Finale Emilia.

Ferrara / Il terremoto e la condizione migrante [video]

Riceviamo e pubblichiamo le interviste realizzate a Cento dal Coordinamento migranti di Bologna e provincia. Intanto, continuano ad aumentare le adesioni alla richiesta di una moratoria sui permessi di soggiorno.

Terremoto, “moratoria urgente sui permessi di soggiorno”

La chiede il Coordinamento migranti. Ieri a Crevalcore intesa sindacati-Fiat su trasferimento macchinari, ma oggi ci prova un’altra azienda. Case popolari evacuate in via Libia. Ingegneri: “Capannoni costruiti per resistere a vento, non a scosse”.