Studenti medi contro il caro-libri: “Difendiamo la cultura!”


Il Coordinamento collettivi antagonisti promuove un banchetto autogestito per condividere i libri usati. Da giovedì 19 luglio’012 a fine settembre a Vag61, in via Paolo Fabbri 110.

17 luglio 2012 - 15:21

BOICOTTA IL RINCARO DEI SAPERI, DIFENDI E VALORIZZA LA CULTURA!

Ogni anno, da troppo tempo, l’inizio di una nuova annata scolastica rappresenta l’occasione, per tutte le case editrici, di lucrare sulla vendita dei nuovi libri da adottare, con prezzi che raggiungono troppo spesso cifre vicine ai 400 euro. Le famiglie degli studenti colpite da una crisi, che non accenna a diminuire e dalle manovre di un governo tecnico, che scarica tutto il peso di quest’ultima sui ceti più bassi, invece si trovano sempre più spesso di fronte a spese fuori dalla loro portata, che mettono in seria difficoltà le loro finanze.

Per fare questo, le case editrici adottano un trucchetto che già tutti conosciamo alla perfezione: mandare in stampa, ogni anno, edizioni nuove del medesimo volume, in nulla diverse, per quanto riguarda i contenuti, da quelle dell’anno scorso, per far sì di alzare il costo del manuale da imporre nelle scuole e di far svalutare le vecchie edizioni, in quanto superate e aggiornate, all’interno delle librerie che acquistano libri usati.

Per questa serie di motivi noi come Coordinamento Collettivi Antagonisti ci sentiamo in dovere di replicare a questo corrotto sistema di speculazioni con un’iniziativa che promuova la libera condivisione e lo scambio dei saperi, tramite il baratto dei libri usati, e che punti anche ad evitare sia lo spreco di libri in ottime condizioni, sia il salasso finanziario cui ogni anno le famiglie debbono sottoporsi.

Hai ancora gran parte dei libri da acquistare e non vuoi arrivare a spendere una cifra esorbitante?

Non sei ancora riuscit* a trovare una libreria che ti comprasse i vecchi manuali se non per prezzi ridicoli?

Allora puoi passare dal nostro banchetto, presso Vag61 in via Paolo Fabbri 110, durante i pomeriggi di queste giornate:

­

Giovedì 19/7/2012

­Giovedì 26/7/2012

­Giovedì 23/8/2012

­Giovedì 30/8/2012

­Ogni Martedì e Giovedì di Settembre 2012

Qui avrai modo di barattare i vecchi libri che non ti servono più, con altri libri più “recenti” che ti possono servire per l’anno scolastico che sta per iniziare! O in alternativa, se preferisci non scambiare i tuoi vecchi volumi, o anche se non puoi farlo, passa pure a prendere i libri che ti servono con un’offerta minima e libera!

Condividi i vecchi libri, risparmia su quelli nuovi e boicotta il rincaro dei saperi!

COORDINAMENTO COLLETTIVI ANTAGONISTI
Collettivo Lucha
Collettivo Fermi
CopeInLotta
Movimento Autonomo Rosa Luxemburg
Collettivo Isart

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati