“Sostieni Betty&Books, aiutaci a riprendere quota”


Appello per salvare lo spazio di via Rialto. Venerdì 16 luglio’010 alle 19 aperitivo solidale al Barattolo caffè di via Borgo di San Pietro 16/a.

14 luglio 2010 - 15:26

Da quattro anni grazie alla passione, alla fatica e al lavoro completamente volontario delle donne che lo animano, in via Rialto ha preso forma uno spazio di ricerca sui mutamenti delle espressioni della cultura contemporanea e sugli immaginari collettivi legati principalmente alle percezioni e i desideri delle donne, dando vita a collaborazioni con altre associazioni, festival cinematografici, case editrici.

Attraverso uno shop, mostre d’arte e di fumetto, presentazioni di libri, performance, workshop di sex toys e pornografia femminista e molto altro ancora, Betty&Books cerca di promuovere in città (ma non solo) una cultura della sessualita’ libera, consapevole e consensuale, di agire una pratica del dialogo e dello scambio di esperienze fra donne (e non solo) per rendere visibile il piacere femminile e tutto ciò che di rivoluzionario c’è in esso.

La chiave che ha permesso di realizzare tutto questo è la passione e la ferma convinzione che mettendo le mani nella sessualità, sovvertendo la morale e sbugiardando gli stereotipi di genere è possibile cambiare questa Italia che non ci piace e che giorno dopo giorno si allontana sempre di più dai nostri desideri.
Se Betty&Books vuole vivere, però, la passione non basta più.

Se non riuscirà a sanare i conti sarà tristemente costretto ad abbandonare lo spazio di Via Rialto. Ecco perché vi chiediamo di sostenere Betty&Books con una donazione di 10 euro (ma l’offerta è libera) per arrivare alla cifra utile per tirare un respiro di sollievo e ripartire senza affanno, concentrando tutte le energie guardando a ciò che è stato fatto fino ad ora immaginando nuove, mirabolanti avventure!!

Betty&Books

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati