Sit-in in piazza Maggiore dei precari di nidi e materne


Mercoledì 3 presidio delle Rdb per chiedere la stabilizzazione dei precari comunali. “Non serve a nulla scendere in piazza contro la Gelmini se poi si fa la stessa politica nei nidi bolognesi”.

02 novembre 2009 - 17:41

Mercoledì 3 novembre’09 presidio delle Rdb per chiedere la stabilizzazione dei precari di nidi e materne comunali: dalle 15,30 in piazza Maggiore, nel corso dei lavori del consiglio comunale. Spiega Massimo Betti, responsabile bolognese del sindacato di base: “Di tempo per intervenire sul precariato questa amministrazione ne ha avuto, ma finora non ha alzato un dito: ora  noi chiediamo che si assuma la responsabilita’ di fare delle scelte”.

Lo scorso giugno fu raggiunto un accordo per assumere 30 educatrici precarie dei nidi. C’era l’impegno a riaprire la discussione dopo la pausa estiva ma questo non si e’ verificato. “Al nuovo assessore all’istruzione del Comune di Bologna diciamo che non serve a nulla scendere in piazza contro la Gelmini se poi si fa la stessa politica nei nidi bolognesi”, concludono le Rdb.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati