Siria / Tank su Homs


Per il diciannovesimo venerdì il paese si infiamma, centinaia di migliaia di persone scendono in strada, almeno otto i morti per il fuoco delle forze di sicurezza

22 luglio 2011 - 21:13

A Homs, città epicentro della sommossa contro il presidente Bashar al Assad, sono intervenuti la scorsa notte i carri armati in diversi quartieri, causando cinque morti.

Come ogni venerdì, centinaia di migliaia di persone hanno manifestato in molte città, sfidando la feroce repressione del regime.

Proteste anche a Damasco, nonostante la polizia nella notte avesse isolato due quartieri per bloccare l’afflusso alle manifestazioni

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati