Siria / Nuove manifestazioni anti-regime, ieri otto morti [audio]


In migliaia in strada contro il presidente Bashar al Assad

19 aprile 2011 - 11:48

(dal sito di Radio Onda d’Urto)

Le forze di sicurezza siriane hanno ucciso otto manifestanti nella città siriana di Homs in scontri scoppiati durante la notte dopo la morte di un leader tribale in carcere. ‘Homs e’ in ebollizione’, dicono gli anti-Bashar, e l’altro ieri sera un gran numero di civili sono scesi in strada in varie zone ed e’ stato sparato loro addosso a sangue freddo’. In migliaia ieri in piazza per i funerali delle vittime, con slogan che chiedono l’uscita di scena del presidente Bashar al Assad. Intanto, media statunitens riferiscono che secondo documenti diffusi da Wikileaks il dipartimento di stato avrebbe segretamente finanziato gruppi d’opposizione siriana, con un sostegno finanziario dalla presidenza di George W.Bush e proseguito con Obama.

> La corrispondenza di Martina, cooperante internazionale e collaboratrice del portale di informazione sul vicino e medio oriente Nena News

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati