Siria / Diserzioni nell’esercito


Ieri 31/o venerdì di protesta, fonti dell’opposizione stimano almeno trenta vittime delle forze di sicurezza siriane

01 ottobre 2011 - 15:06

Le forze di sicurezza Siriane si sono scontrate ieri contro i manifestanti, uccidendone secondo fonti dell’opposizione almeno 30, nel giorno in cui migliaia hanno dimostrato nel paese contro il Presidente Bashar al-Assad.

Ci sono resoconti secondo i quali truppe dissidenti dell’esercito si sarebbero unite in alcuni casi ai manifestanti

Le Nazioni Unite hanno stimato in 2700 le vittime della repressione nel paese dallo scorso marzo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati