Siria / Bombe su Aleppo [audio]


Ormai nel paese è guerra aperta, in posta il controllo della capitale e della popolosa città del nord. Aumenta il flusso di profughi

25 luglio 2012 - 16:42

(da Radio Onda d’Urto)

In Siria oggi si combatte principalmente ad Aleppo, dove l’esercito governativo ha iniziato a bombardare i ribelli presenti nella zona. Negli ultimi giorni, quella che era una rivolta in province remote della Siria si è trasformata in una vera e propria guerra per il controllo delle due principali città, Aleppo e la capitale Damasco, dove gli scontri sono scoppiati la scorsa settimana. Le truppe siriane hanno sparato razzi e raffiche di artiglieria, stamattina, anche in un quartiere periferico di Damasco, al-Tel, costringendo centinaia di famiglie a fuggire e abbandonare la zona. Il flusso di persone dalla Siria è fortemente aumentato in questi giorni, soprattutto verso il vicino Libano. Al confine si è recata la nostra corrispondente Miriam, cooperante italiana che viveva a Damasco ma che per questioni di sicurezza si è spostata in Libano nelle ultime settimane.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati